La stranezza di Roberto Andò trionfa al box office

La stranezza di Roberto Andò trionfa al box office
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - La Stranezza di Roberto Andò, uscito in sala giovedì 27 ottobre, trionfa al box office italiano con 1.1 milioni di euro in soli 4 giorni e 165 mila spettatori. E' il miglior debutto italiano dell'anno. Ieri è stata una straordinaria domenica da 471mila euro con 69.080 spettatori nonostante il clima primaverile. Questi i numeri: Incasso: 1.106.288 Presenze: 165.306 Media copia: 2.249 Numero copie: 492 "La reazione e i commenti del pubblico e della critica sulla Stranezza mi riempiono di gioia. Il film è nato dal desiderio di fare una commedia originale con un cast potente e inedito e un risultato così importante al botteghino in un periodo così difficile è già un premio", ha dichiarato Roberto Andò. Il film, interpretato da Toni Servillo, Salvo Ficarra e Valentino Picone, racconta la storia di Luigi Pirandello che, recatosi in Sicilia per gli 80 anni di Giovanni Verga, scopre che l'amata balia Maria Stella è appena morta e deve essere seppellita. Questo imprevisto lo porterà a incontrare due singolari figure di teatranti, Onofrio Principato e Sebastiano Vella, due dilettanti che stanno provando con gli attori della loro filodrammatica un nuovo spettacolo. L'incontro tra il geniale autore dei "Sei personaggi in cerca d'autore" e questa scalcinata compagnia amatoriale sarà foriero di molte sorprese. Il film è prodotto da Bibi Film e Tramp Limited con Medusa Film e Rai Cinema, in collaborazione con Prime Video. Per quanto riguarda la classifica del box office Cinetele in seconda posizione troviamo Black Adam con 949.397 mila euro. Terzo Amsterdam con 345.576 mila euro. In quarta posizione Halloween ends a quota 302.277 mila euro. Altra presenza italiana in quinta posizione con Il Colibrì che incassa 298.126 mila euro. (ANSA).