Tiscali.it
SEGUICI

"Quel fesso": l'attacco di Linus a Cecchetto, una guerra infinita. Gli risponde il figlio Jody

In diretta radio lo speaker e direttore di Deejay demolisce il documentario sull'uomo che lo ha creato. Il battibecco prosegue poi sui social

TiscaliNews   
Loading...
Codice da incorporare:

Sono tutti figli suoi. In radio e poi in tv. Jovanotti (lanciato all'inizio come Joe Vanotti), Amadeus, Fiorello, Gerry Scotti, Linus, tutta la truppa di Radio Deejay da lui fondata. Ma di riconoscenza non ce n'è moltissima in giro e meno che mai in Pasquale Di Molfetta detto Linus, da anni a capo di Deejay e lontanissimo da un'amicizia rotta malamente con Claudio Cecchetto. A Jody Cecchetto, figlio di Claudio, non è andata giù la bordata tirata in diretta radio da Linus al suo illustre padre, durante il commento dei risultati scarsi di audience avuti al documentario su Cecchetto andato in onda sulla Rai. Linus non ha avuto mezzi termini, il botta e risposta è poi proseguito fra il numero uno di Radio Deejay e il figlio del fondatore, sui social.

L'attacco e l'ironia feroce di Linus

"Malissimo Rai Uno, evidentemente c'era qualcosa di pochissimo interessante" dice Linus in diretta con Nicola Savino, commentando i risultati dell'Auditel. E alludendo al documentario sulla vita e carriera di Claudio Cecchetto. Savino risponde: "Quanto sei fesso" e Linus affonda il colpo con un "no, quanto è fesso quello". A rispondergli interviene così Jody Cecchetto a cui non sta bene che il creatore fra tv e media di tutte le future star ancora in auge venga bistattato. Su Instagram in video, Jody Cecchetto dice: "Ciao Pasquale...questo docu (People From Cecchetto, ndr) non è su Claudio Cecchetto ma è un abbraccio a e dagli amici protagonisti del film di cui si ripecorrono le storie".

"Hai sminuito tutto" e la risposta "Non puoi capire"

Jody Cecchetto nella sua replica non perde la calma ma va a fondo alla questione: "Parlo di Fiorello, Scotti, Jovanotti, Amadeus, Fabio Volo che mi pare lavori nella tua radio...la cosa che mi dispiace di più è la parte del fesso. Quel fesso è la persona grazie alla quale voi siete lì ed esiste Radio Deejay. Così sminuisci anche le altre testimonianze. Io sto imparando dai grandi della radio, ma ho appreso una cosa fondamentale: le parole dette davanti al microfono sono importanti e si ha grandissima responsabilità. Sono sicuro che anche i tuoi figi, se qualcuno dirà qualcosa di infelice su di te, ti difenderanno". Ma la risposta a seguire di Linus è lapidaria: "Sei un bravo ragazzo, e ti fa onore che tu difenda papà. Il resto non lo potrai mai capire. Per fortuna". Il veleno resta, chissò cosa è davvero successo fra lui e l'uomo che lo ha inventato al mestiere. 

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Drea De Matteo oggi (Shutterstock) e in una scena de I Soprano
Drea De Matteo oggi (Shutterstock) e in una scena de I Soprano
Angelina Mango (montaggio da Instagram/Ansa)
Angelina Mango (montaggio da Instagram/Ansa)
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Francesco Totti e Ilary Blasi: allora le lacrime erano di commozione (Ansa)
Francesco Totti e Ilary Blasi: allora le lacrime erano di commozione (Ansa)
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...