Incassi in calo, in vetta Sul più bello

Incassi in calo, in vetta Sul più bello
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - Si conclude con un calo l'ultimo weekend con i cinema aperti (come è stato deciso nell'ultimo Dpcm per contenere la pandemia): l'incasso complessivo è stato di 1.594.369 con un drammatico -82,27% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un -11% sulla scorsa settimana. In vetta esordisce il dramedy italiano Sul più Bello di Alice Filippi con 296 mila 806 euro nel week end e quasi 328 mila euro complessivi. Cala in seconda posizione Greenland che mette via altri 165 mila euro per un totale di 1 milione 485 mila. Al terzo posto debutta con quasi 159 mila euro in 4 giorni I Predatori di e con Pietro Castellitto con Massimo Popolizio. Le altre new entry sono al sesto posto il film tra commedia e fantasy Palm Springs - Vivi come se non ci fosse un domani (quasi 96 mila in 4 giorni). Ottavo Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli lanciato alla Festa del Cinema di Roma (quasi 63 euro nel week end e e 658 mila complessivi grazie anche ad alcune serate-evento). Esordisce decimo Cosa Sarà di Francesco Bruni, già regista di Scialla, con Kim Rossi Stuart e Lorenza Indovina (61 mila euro in 2 giorni). (ANSA).