Il Trentennale del Pci nelle immagini inedite di Home Movies

Il Trentennale del Pci nelle immagini inedite di Home Movies
di Ansa

(ANSA) - BOLOGNA, 18 GEN - "Un grande avvenimento politico, sociale, culturale per la nostra provincia e per l'Italia": toni non privi di enfasi ma giustificati dalla grande partecipazione popolare furono quelli che accompagnarono la Mostra del Trentennale del Pci, che si tenne a Palazzo Re Enzo a Bologna nel gennaio e febbraio 1952, autoritratto e rappresentazione ufficiale della storia del Pci nella città che meglio di ogni altra aveva rappresentato il sogno incarnato di un'amministrazione comunista. In occasione del centenario della fondazione del Partito Comunista Italiano, Home Movies-Archivio Nazionale del Film di Famiglia e l'Istituto Storico Parri presentano mercoledì 20 gennaio alle 19, in streaming Facebook sulla pagina di Home Movies (archiviohomemovies), 'Memoryscapes-La città rossa', le inedite immagini filmiche d'archivio girate alla mostra da Angelo Marzadori, filmmaker militante, nella pellicola 8mm restaurata da Home Movies: una sorta di tour virtuale ante litteram nell'immaginario e nei valori della sinistra dell'epoca, che sarà arricchito dalla sonorizzazione originale dal vivo di Guglielmo Pagnozzi e dalla voce narrante di Pierpaolo Capovilla. Scrisse sulla mostra l'allora sindaco Giuseppe Dozza: "Non è soltanto la storia del movimento dei lavoratori — e in particolare delle nostre terre — che si svolge davanti ai nostri occhi dal 1880 in poi, non è semplicemente la storia di un partito, del Partito Comunista Italiano; è oramai la storia del nostro Paese nei suoi aspetti fondamentali, la storia delle classi — della classe operaia alleata ai contadini e agli intellettuali di avanguardia — che costituiscono il fulcro della vita moderna". Il percorso espositivo racconta l'epopea del movimento dei lavoratori e la storia di Bologna e del suo territorio, passando in rassegna le lotte, gli scioperi, la creazione delle cooperative, la nascita del Partito Socialista e del Partito Comunista, collegando il contesto locale a quello nazionale e internazionale. (ANSA).