Diritti, grazie Ligabue, insieme a Berlino

Diritti, grazie Ligabue, insieme a Berlino
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 29 GEN - "Sono molto contento che Toni Ligabue "mi porti" a Berlino. Quando ho saputo della presenza del film in concorso me lo sono immaginato arrivare in moto a Potsdamer Platz, sfilare i guanti ed entrare dicendo "Grazie, grazie!" con quella sua strana cadenza tra emiliano e svizzero tedesco. Amo la sua storia, esprime la ricchezza della diversità e la voglia di riscatto" è il commento anche ironico di Giorgio Diritti all'annuncio che Volevo Nascondermi, il suo atteso nuovo film che vede Elio Germano interpretare il pittore Ligabue è in concorso a Berlino, insieme a Favolacce dei Fratelli d'Innocenzo, casualmente anche questo con protagonista Germano. Terza produzione italiana Siberia di Abel Ferrara con Willem Dafoe. "Ringrazio il direttore della Berlinale Carlo Chatrian e tutti quelli che hanno reso possibile questo film", ha concluso Diritti. Volevo Nascondermi, prodotto da Palomar con Rai Cinema, sarà in sala dal 27 febbraio distribuito da 01 Distribution. (ANSA).