Biennale: Teatro, a Leonardo Manzan targa miglior spettacolo

Biennale: Teatro, a Leonardo Manzan targa miglior spettacolo
di Ansa

(ANSA) - VENEZIA, 25 SET - "Glory Wall" di Leonardo Manzan ha vinto la Targa per il miglior spettacolo del 48/o Festival Internazionale del Teatro, diretto da Antonio Latella e organizzato dalla Biennale di Venezia. Istituita eccezionalmente nel contesto particolare di quest'anno per permettere ai giovani artisti italiani di essere conosciuti all'estero, la Targa è anche, afferma Latella, "un segnale di positività, di augurio e di speranza per il teatro italiano che ci rappresenterà". Ad assegnarla una giuria internazionale composta da quattro critici e studiosi di teatro: Maggie Rose, corrispondente di Plays International, Susanne Burkhardt, corrispondente di Deutschlandfunk Kultur, Evelyn Coussens, del quotidiano De Morgen, Justo Barranco, del quotidiano La Vanguardia. Lo spettacolo, secondo la motivazione della giuria, "ha affrontato nel modo più innovativo e radicale il tema del Festival: la censura. Comprendendo che la censura è sempre una questione di potere. In questo caso il potere, o la sua mancanza, nel nostro teatro". Una menzione speciale è stata attribuita dalla giuria a "La tragedia è finita, Platonov", riscrittura dell'omonimo testo di Anton Čechov e regia di Liv Ferracchiati, perché "affronta in modo semplice, ma convincente e toccante, il protagonista di un testo classico con i suoi propri pensieri autobiografici come lettore della storia". (ANSA).