Tiscali.it
SEGUICI

Ankoneide,serata dedicata a Raffaella Carrà con standing ovation

di Ansa   
Ankoneide,serata dedicata a Raffaella Carrà con standing ovation

(ANSA) - ANCONA, 23 GIU - Ankoneide, la rassegna estiva di Popsophia pensata per l'Anfiteatro romano di Ancona, riaperto dal Comune grazie alla collaborazione e alla disponibilità della Soprintendenza, ha chiuso la serata di ieri con una standing ovation. Una la serata conclusiva dedicata alla rivoluzione culturale di Raffaella Carrà, che ha coinvolto gli spettatori tutti in piedi a ballare "Rumore" e gli altri tormentoni in un Anfiteatro che si è animato di luci e musica con il pubblico scatenato sulle note della Factory la band di Popsophia. La serata non è stata la sola riproposizione dello spettacolo che fu sold out a gennaio alla Mole, ma un arricchimento filosofico con gli interventi della scrittrice Ilaria Gaspari che hanno accompagnato la narrazione di Lucrezia Ercoli con tre approfondimenti su simboli ed emozioni, dai desideri ai tabù fino alla felicità.

Popsophia, che ha inaugurato con i suoi due philoshow da tutto esaurito, l'anfiteatro traccia un primo bilancio della rassegna e della nuova esperienza che "non può che essere di soddisfazione per la riuscita e di grande gratitudine per l'affetto della città", ha spiegato la direttrice artistica Lucrezia Ercoli. È stato un onore e anche una grande responsabilità aprire la stagione estiva. Siamo stati i primi ad occupare gli splendidi spazi dell'anfiteatro fra le sue pietre millenarie e lo sforzo organizzativo per riuscire a preparare tutto in tempo è stato notevole". L'attesa era altissima e testimonianza è stata l'aver polverizzato oltre 1500 posti per le due serate in meno di dieci minuti al momento dell'apertura delle prenotazioni. L'apprezzamento e le tante parole di stima per lo spettacolo del debutto e per la versione rinnovata del philoshow su Raffaella Carrà ci commuovono e continuano a stimolare sempre nuovi progetti. Ed è proprio in quest'ottica che a breve inizieremo a lavorare per improntare già da ora i prossimi appuntamenti ad Ancona annunciando il tema della prossima edizione di Popsophia 2025 fra alcune settimane". Il 2024 ha visto infatti il festival nazionale approdare ad Ancona, nel capoluogo della regione Marche, dove è nato un sodalizio stabile in collaborazione con il comune. "Una scelta che è stata di reciproca soddisfazione anche perché il pubblico dorico ha colto subito in pieno il messaggio che avevamo in mente di veicolare con i nostri appuntamenti, rompendo i confini fra cultura alta e cultura bassa e mescolando, come è avvenuto nella serata dedicata al solstizio, i temi della classicità con i linguaggi della contemporaneità". (ANSA). .

di Ansa   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Mittelfest, inaugurazione nel segno della libertà di scelta
Mittelfest, inaugurazione nel segno della libertà di scelta
Kool & the Gang portano 60 anni carriera a Bologna e Taranto
Kool & the Gang portano 60 anni carriera a Bologna e Taranto
Mimmo Cavallaro, il cantore della Calabria più vera
Mimmo Cavallaro, il cantore della Calabria più vera
Tornatore, che nostalgia i tempi di Diario di Guttuso
Tornatore, che nostalgia i tempi di Diario di Guttuso
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...