Tiscali.it
SEGUICI

Angelina Mango e Geolier zittiscono veleni, sospetti e polemiche. La lezione di due ventenni agli adulti

Angelina Mango e Geolier zittiscono veleni, sospetti e polemiche. La lezione di due ventenni agli adulti

Sono due ragazzi del Duemila, Geolier ha 23 anni, Angelina 22 ma dimostrano una maturità impressionante, capace di mettere a tacere veleni, accuse e sospetti infamanti che in questi giorni le opposte tifoserie si rilanciano sui social. I due si abbracciano e quell’abbraccio vale più di mille parole. Angelina confessa il suo primo desiderio appena tornerà a casa: “Vorrei mangiare una pizza con gli amici”. E Geolier pronto propone: “la pizza te la preparo io”. Angelina Mango vince Sanremo ma a vincere è anche Geolier che abbraccia la giovane collega e polverizza le solite polemiche sul razzismo nei confronti di Napoli e dei napoletani così: “Era vero negli anni Cinquanta. Ma io oggi, da napoletano, non sento nessun pregiudizio nei nostri confronti. Io sono figlio degli anni Duemila. Queste cose succedevano nel passato”. E aggiunge: "Deluso di non aver vinto? No, io ho portato il napoletano al Festival quindi ho vinto già all'inizio, ho realizzato i miei obiettivi Mi porto a Napoli dei bei ricordi di Sanremo ". Una sportività che dimostra anche davanti alla valanga di voti del pubblico a casa (60%) e le classifiche streaming che lo vedono al primo posto: "Il Festival è una gara a sé, non contano gli streaming. Non funziona in base a questo. Io sono contento di tutto”.

E ovviamente a essere contenta più di tutti è Angelina Mango, cappelli raccolti e sorriso ancora incredulo. Una donna in vetta al Festival non c’era da dieci anni. La prima domanda è quella di rito: “Vuoi rappresentare l’Italia all’Eurovision?”, “Sì, lo voglio”, annuncia lei tra gli applausi dei giornalisti. È ancora frastornata per una vittoria che alla vigilia del Festival non immaginava nemmeno lontanamente: “Non mi aspettavo nulla di quello che è successo. Ho vissuto ogni momento senza troppe aspettative e pressioni e ho vissuto la settimana più bella della mia vita. Avevo tutta la gente che amo sul palco con me, non ero sola. Non ci credevo nemmeno quando ero nella lista dei concorrenti, ma sono riuscita a vivere tutto con tranquillità senza farmi condizionare troppo dalle pressioni, che potevo avere quando aprivo i social ". Non può mancare un riferimento al pare, il grande Pino Mango, soprattutto dopo quella cover da brivido de “La rondine”: "Ho cercato di fare un omaggio in maniera rispettosa, volevo che uscisse un ricordo di me. L'amore che mi è arrivato da parte del pubblico è stato un grandissimo onore, che ha reso fiera me”. "Non mi aspettavo nulla di quanto è successo, devo essere sincera. ". Sull'esibizione di 'La Rondine', dedicata al padre nella serata delle cover, la vincitrice del 74mo festival ha detto: la mia famiglia". E ancora: "Sono una persona educata e gentile, e credo che mio padre sarebbe prima di tutto orgoglioso di questo".

Angelina commenta a caldo con la consueta grazia anche un tweet del rapper Frankie hi-Nrg che ha criticato la classifica finale, secondo cui la vittoria di Angelina Mango, ha scritto, sarebbe un 'regalo' della "casta mediatica" che ha sconfessato il televoto favorevole a Geolier. "Mi sono accorta della vittoria stamattina, quando sono uscita dall'albergo e c'erano le persone che mi accoglievano. Me ne accorgo ogni volta che sono sul palco, quella è la vittoria. Non la classifica". Applausi.

Cinzia Marongiudi Cinzia Marongiu, inviata a Sanremo   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Amadeus dopo cinque anni da record di ascolti saluta Sanremo (Ansa)
Amadeus dopo cinque anni da record di ascolti saluta Sanremo (Ansa)
Sanremo, polemiche sul voto: la vittoria contestata e la classifica alternativa. Che vede in testa la Bertè
Sanremo, polemiche sul voto: la vittoria contestata e la classifica alternativa. Che vede in testa la Bertè
Sala stampa sotto accusa: un avvocato di Napoli contro i giornalisti: Il loro voto fa discriminazione
Sala stampa sotto accusa: un avvocato di Napoli contro i giornalisti: Il loro voto fa discriminazione
Sanremo fa il botto, ma è polemica sul televoto. E con Israele. L'ombra dell'annullamento
Sanremo fa il botto, ma è polemica sul televoto. E con Israele. L'ombra dell'annullamento
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...