Wagner e Prokof'ev al Politeama

Wagner e Prokof'ev al Politeama
di ANSA

(ANSA) - PALERMO, 3 NOV - Idillio di Sigfrido, Preludio e morte di Isotta dal "Tristano e Isotta" di Richard Wagner; la Sinfonia n. 5 di Sergej Sergeevi Prokof'ev inaugurano il 4 novembre alle 20.30 (replica il sabato alle 17.30) la stagione dell'Orchestra sinfonica siciliana al Politeama di Palermo. Sul podio Michail Jurovski; mezzosoprano la russa Irina Papenbrock. La stagione è firmata dal direttore stabile Simone Bernardini. L'Idillio di Sigfrido era il regalo che Wagner fece alla moglie Cosima nel 1870 per il suo compleanno. La prima esecuzione avvenne a Tribschen, con un'orchestra di quindici musicisti, diretta dallo stesso compositore. Il Preludio e morte di Isotta era stato già pensato come brano sinfonico a sé stante ed era stato eseguito a Praga il 12 marzo 1859, sotto la direzione di Bulow. La Sinfonia n.5 composta nel 1944, fu eseguita per la prima volta a Mosca il 13 gennaio del 1945 davanti a un pubblico desideroso di ascoltare una musica che celebrava la progressiva liberazione dell'Urss dai tedeschi.