Tiscali.it
SEGUICI

Vecchioni, la gioia di Alfa e il dolore del figlio perduto: "Era bipolare, per me è ancora qui"

Il cantautore torna in tv per cantare insieme al beniamino dei giovanissimi "Sogna, ragazzo sogna". E presenta il suo libro, tra aneddoti e l'elaborazione del lutto

TiscaliNews   

Sogna, ragazzo sogna. Tu che hai 24 anni e "quella poesia puoi finirla tu", mentre il vecchio cantautore ti affianca e ti passa il testimone, lui che a 81 anni ti lascia completare il verso con "sono qui che ti ascolto". Alfa e Roberto Vecchioni hanno centrato il cuore di chi ascoltava la serata dei duetti a Sanremo, arrivati quinti su 30, e tornano a far rivivere quella grande emozione ospiti di In altre parole, la trasmissione condotta su La 7 da Massimo Gramellini. E' un grande e tenero abbraccio fra chi ha segnato a modo suo decenni di musica d'autore in Italia e uno dei nuovi beniamini dei giovanissimi, già capace di concerti sold out e atteso da altre folle sotto il palco. Per Vecchioni è anche il momento del ritorno alla scrittura e all'elaborazione del dolore.

Video

Arrigo, la scomparsa di un figlio bipolare

Si intitola Tra il silenzio e il tuono il libro appena pubblicato da Roberto Vecchioni, una nuova ricognizione nella memoria ("sento i ricordi molto vivi") e nella vita di chi ha scritto versi che fanno cantare due generazioni, da Luci a San Siro a Chiamami ancora amore. A scriversi lettere, nel libro, sono due alter ego di Vecchioni e questo gli permette di affrontare molti temi: l'infanzia e il lavoro, l'essere distante dalla famiglia per i troppi impegni, gli aneddoti dentro e attorno alle sue canzoni. Poi c'è la perdita, quella del figlio Arrigo morto l'anno scorso a 36 anni. Era bipolare, e su questo presentando il libro al pubblico, Roberto Vecchioni ha detto: "Quando è morto, il destino e la sua volontà coincidevano. I miei sensi di colpa sono diminuiti negli ultimi tempi, standogli vicino". La scomparsa ha segnato sua moglie Daria Colombo: "Si è ammalata, si è come persa. Soffre più di una madre". Con la Colombo, Vecchioni ha avuto oltre ad Arrigo, i figli Carolina ed Edoardo. Dal primo matrimonio con Irene Bozzi ("distrutto dagli impegni, lavoravo troppo" ha detto il cantautore a Radio Deejay) è nata Francesca. Ma la prova più grande è andare oltre la scomparsa del figlio: "Per me è sempre qui. Lo strazio è per sua madre, è uno strazio continua. La cosa più brutta che possa esistere al mondo è perdere un figlio". 

Video

 

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Paolo Fresu e la sua tromba in Berchidda Live
Paolo Fresu e la sua tromba in Berchidda Live
vasco
vasco
Gelo tra Riccardo Fogli e Roby Facchinetti: Patty Pravo e la verità sull'addio ai Pooh
Gelo tra Riccardo Fogli e Roby Facchinetti: Patty Pravo e la verità sull'addio ai Pooh

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...