Tiscali.it
SEGUICI

Sinead O' Connor, l'eredità fra le macerie: mariti, figli, divorzi e 4 milioni di sterline

Se n'è andata a 56 anni dopo una vita di tormenti e conflitti. Quel che resta è incerto, di sicuro parte la caccia a chi se lo accaparrerà

Cristiano Sanna Martinidi Cristiano Sanna Martini   

Quelle lacrime erano vere e per questo colpirono il mondo. Quando il viso intensissimo, rapato, e gli occhi enormi di Sinead O' Connor conquistarono ed emozionarono il mondo nel videoclip di Nothing Compares 2 U le lacrime rivelavano i traumi familiari e i conflitti interiori. Il rapporto difficile con la madre, le montagne russe delle emozioni, la sofferenza che non l'ha mai abbandonata. Finì malissimo con Prince che aveva scritto il brano poi diventato una hit mondiale grazie a lei, litigarono e lei gli sputò addosso. Finirono malissimo un po' tutti i rapporti umani, soprattutto quelli sentimentali avuti da Sinead O' Connor. Per questo è particolarmente dolorosa la caccia alla sua eredità, fra macerie di una vita segnata dal disagio psicologico e dai conflitti.

Quattro milioni di sterline, o forse no

Secondo la stampa britannica Sinead O' Connor, morta a 56 anni, lascia un patrimonio di 4 milioni di sterline, gran parte delle quali provenienti dai ricavi della prima e più fortunata parte della sua carriera. Ma anche qui non c'è certezza perché tutto è stata la sua vita tranne che equilibrata nella gestione di risorse e affetti. Altre fonti riducono il lascito economico di Sinead a poco più di 400mila euro. E se, come pare, è partita la caccia ad accaparrarsi quel che c'è, la platea di pretendenti è piuttosto varia. Sinead O' Connor si è sposata quattro volte e ha avuto quattro figli.

La geografia di un cuore rotto

Le prime nozze di Sinead O' Connor sono state quelle del 1987 con il musicista e produttore John Reynolds da cui nacque il figlio Jake. Durò quattro anni, poi il divorzio e le seconde nozze con il giornalista Nick Sommerland (2001-2004). Nel mezzo le relazioni con il giornalista John Waters da cui è nata la figlia Roisin, e con il musicista Donald Lunny da cui ha avuto Shane, morto suicida l'anno scorso. Dopo quel lutto Sinead O' Connor aveva detto: "Sono una non morta, una non persona". In seguito, la relazione con il reporter Dermott Haynes e quella successiva con il businessman Frank Bonadio da cui è nato Yeshua. Nel 2010 le terze nozze con il musicista e amico di vecchia data Steve Cooney. Poi il declino emotivo e psicologico, la terapia, l'amore per il terapista Barry Herridge con separazione dopo appena 16 giorni. Un tentativo di aggrapparsi con disperazione a una salvezza sempre più lontana. Ma quando sei rotto dentro, accade che poi non fai altro che inciampare nei cocci. E ora è aperta la caccia all'oro che fra quei cocci si trova. 

 

Cristiano Sanna Martinidi Cristiano Sanna Martini   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
I Ricchi e poveri all'ultimo Festival di Sanremo
I Ricchi e poveri all'ultimo Festival di Sanremo
Claudio Cecchetto e la stoccata a Max Pezzali: un numero 1 ma non per il talento
Claudio Cecchetto e la stoccata a Max Pezzali: un numero 1 ma non per il talento
Angelina Mango, dietro le luci un'ombra inquietante. Ma ora l'incubo è finito
Angelina Mango, dietro le luci un'ombra inquietante. Ma ora l'incubo è finito
Ultimo: Non ho mai votato. E svela quale è il suo tallone d'Achille: Pensavo sarei arrivato a 27 anni
Ultimo: Non ho mai votato. E svela quale è il suo tallone d'Achille: Pensavo sarei arrivato a 27 anni
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...