Rinviato a luglio il Tour americano dei Rolling Stones

Rinviato a luglio il Tour americano dei Rolling Stones
di Askanews

Roma, 2 apr. (askanews) - Il tour americano dei Rolling Stones si svolgerà probabilmente a luglio, in seguito alla notizia che Mick Jagger ha dovuto posticipare 17 date a causa di problemi di salute. La band sta lavorando con i promotori per riprogrammare gli spettacoli, dopo la notizia che Jagger avrà un intervento al cuore questa settimana. "Odio davvero lasciarvi andare in questo modo", ha twittato la star dopo che il tour è stato posticipato nel fine settimana. "Lavorerò molto duramente per tornare sul palco il più presto possibile." Il sito web Drudge Report è stato il primo a segnalare che Jagger avrebbe avuto bisogno di un intervento chirurgico per sostituire una valvola cardiaca. La storia è stata successivamente confermata dalla rivista musicale americana Rolling Stone. Il 75enne dovrebbe riprendersi completamente e tornare in tour questa estate. "Stiamo iniziando a esaminare le opzioni di riprogrammazione e cercheremo di farlo il più velocemente possibile", ha detto John Meglen, dei promotori di Stones, Concerts West. "La salute e la felicità di tutti vengono prima di tutto", ha detto a Billboard, aggiungendo che potrebbero essere annunciate nuove date "nelle prossime due settimane". La tappa americana del tour No Filter della band avrebbe dovuto iniziare all'Hard Rock Stadium di Miami il 20 aprile; che termina due mesi dopo in Ontario, in Canada. Anche se gli spettacoli principali saranno tutti riprogrammati, la performance del gruppo al New Orleans Jazz Festival è stata cancellata.