Requiem di Fauré a Cagliari dedicato a vittime Covid

Requiem di Fauré a Cagliari dedicato a vittime Covid
di Ansa

(ANSA) - CAGLIARI, 14 SET - Un concerto dedicato alle vittime della pandemia e al personale sanitario della Sardegna. Doppio appuntamento venerdì 18 e sabato 19 settembre, alle 20.30, all'Arena del Parco della Musica di Cagliari, organizzato dal Teatro Lirico. Sul podio Valerio Galli guida Coro, Orchestra e solisti del Teatro cagliaritano in un programma elegante, incentrato su uno dei più raffinati compositori francesi, Gabriel Fauré. Saranno eseguite pagine di musica sacra e sinfonica. Si parte da Pelléas et Mélisande, suite dalle musiche di scena op. 80, si prosegue con Cantique de Jean Racine op. 11 e in finale Requiem per soli, coro e orchestra op. 48. Nei due ruoli solistici si esibiscono: il soprano Claudia Urru e il basso Francesco Leone. Il maestro del coro è Giovanni Andreoli. Valerio Galli, giovane e affermato direttore toscano al suo debutto a Cagliari, è stato applaudito nei giorni scorsi in "Cavalleria rusticana" di Mascagni. Proposto in forma di concerto, sarà replicato ancora il 14 e 16 settembre alle 20.30. Al concerto del 18 settembre sarà presente l'arcivescovo di Cagliari, mons. Giuseppe Baturi, che aveva assistito anche alla prima di "Pagliacci", il 28 febbraio scorso al Teatro Lirico di Cagliari. (ANSA).