Renzo Arbore e l'orchestra italiana domenica a Macerata

Renzo Arbore e l'orchestra italiana domenica a Macerata
di Askanews

Roma, 25 ago. (askanews) - Chi due anni fa era rimasto fuori dalla grande arena Sferisterio non riuscendo ad aggiudicarsi i biglietti per il concerto di Renzo Arbore con l'Orchestra Italiana, ha una nuova possibilità domenica 27 alle 21.15 di assistere allo spettacolo del Maestro pugliese. Renzo Arbore torna, infatti, a grande richiesta, a Macerata, grazie all'amico Paolo Notari, per una serata di grande musica tra melodie, ritmi, comicità e un viaggio nei ricordi, nelle grandi canzoni e un affresco di Napoli ieri e oggi. Dopo la tappa romana che ha aperto il tour, l'ambasciatore della musica e della cultura italiana nel Mondo, Renzo Arbore, si appresta a calcare nuovamente il palco dello Sferisterio di Macerata all'interno della rassegna di musica leggera "Sferisterio In scaletta, come racconta Arbore stesso "il nuovo e l'antico suono di Napoli, voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un'altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d'amore. Al suono di "Reginella", - continua - vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantare a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio là (a Napoli) nella terra da dove quelle emozioni sono partite".