Primo Maggio: Concertone a Roma tra tv e live. L'augurio di Mattarella

Dalla Cavea dell'Auditorium collegamenti in tutta Italia, i Modena City Ramblers cantano 'Bella ciao' Mattarella: "Un segno di ripresa". Le parole del Capo dello Stato

Il Concertone (Foto Ansa)
Il Concertone (Foto Ansa)
TiscaliNews

Si apre nel segno di Giorgio Gaber il Concertone del Primo Maggio. A dare il via alla tradizionale manifestazione promossa da Cgil, Cisl e Uil, alle 16,30 da una desolata e grigia Piazza San Giovanni a Roma (che ha dovuto rinunciare anche quest'anno ad ospitare il lungo pomeriggio di musica) è l'Orchestraccia con il brano Il nostro Giorno, scritta dall'artista milanese nel 1965.

Ambra legge Galeano

Anche Ambra, alla guida dell'evento per il quarto anno consecutivo, affiancata da Stefano Fresi, legge un testo di Eduardo Galeano, prima di lasciare spazio ad Alex Britti (che l'anno scorso aveva chiuso) sul palco allestito alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica e in diretta su Rai3, Radio2 - anche visual radio - e RaiPlay.

Niente piazza a causa delle restrizioni da covid, ma un ritorno al live, con tutte le limitazioni del caso, dopo che l'anno scorso la manifestazione era stata costruita solo come programma tv. Niente bagno di folla, solo qualche presenza sulle gradinate.

Non manca Bella Ciao

"Non c'è concertone del Primo Maggio senza Bella Ciao". A rispettare la tradizione ci pensano i Modena City Ramblers che partecipano in collegamento da Bologna, all'Industria Italiana Autobus.

L'Orchestra Multietnica di Arezzo con Margherita Vicario dal Teatro Petrarca della cittadina Toscana, Gio Evan dall'aeroporto di Linate, Vasco Brondi dalla casa degli Artisti a Milano, Gaia dal MAXXI di Roma, l'Orchestraccia e Antonello Venditti da piazza San Giovanni, Colapesce Dimartino dalle Officine Meccaniche a Milano, per citarne qualcuno. E poi LP da Los Angeles, Noel Gallagher da Londra, i Balthazar dal Belgio. Il Concertone del Primo Maggio va in scena dalla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, ma disegna una linea ideale con i palchi di tutta Italia con le esibizioni dei tanti artisti nel cast sparse sul territorio.

Ecco il cast completo (in ordine alfabetico):

Alex Britti & Flavio Boltro, Après la Classe & Sud Sound System, Balthazar, Edoardo Bennato, Bugo, Chadia Rodriguez ft. Federica Carta, Colapesce Dimartino, Coma_cose, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Extraliscio, Fabrizio Moro con Vinicio Marchionni e Giacomo Ferrara, Fasma, Fast animals and Slow Kids & Willie Peyote, Fedez, Folcast, Francesca Michielin, Francesco Renga, Gaia, Ghemon, Gianna Nannini e Claudio Capéo, Ginevra, Gio Evan, Il tre, L'orchestraccia, La Rappresentante di Lista, Lp, Madame, Mara Sattei, Max Gazzè & The Magical Mystery Band, Michele Bravi, Modena City Ramblers, Motta, Nayt, Noel Gallagher, Noemi, Orchestra multietnica di Arezzo con Magherita Vicario, Piero Pelù, The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vasco Brondi, Wrongonyou.

Oltre sei ore di musica per l'evento promosso da CGIL, CISL e UIL e organizzato da iCompany che prova a raccontare lo stato d'animo del Paese alle prese con uno dei suoi momenti più difficili di sempre.

L'augurio di Mattarella

"Il Concertone, che pure dovrà rispettare modalità particolarmente austere. Formulo un augurio ai sindacati che lo organizzano, agli artisti, ai giovani a cui è rivolto: vuole essere anche un segno di ripresa per la musica, lo spettacolo, la cultura, affinché siano nuovamente fruibili dal vivo e possano contribuire alla ripartenza", ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando del tradizionale concerto in occasione del 1 maggio.