Tiscali.it
SEGUICI

L'ultimo desiderio di Ozzy Osbourne è una dichiarazione d'amore per i fan: "Solo così morirò da uomo felice"

Il leggendario cantante dei Black Sabbath, 74 anni, ha rivelato a Rolling Stone di avere un sogno nel cassetto: esibirsi per l’ultima volta

TiscaliNews   

Nonostante la malattia che lo affligge, il Parkinson, e le numerose operazioni subite, Ozzy Osbourne non ha perso la sua passione per la musica e il suo amore per i suoi fan. Il leggendario cantante dei Black Sabbath, 74 anni, ha rivelato a Rolling Stone di avere un sogno nel cassetto: esibirsi per l’ultima volta davanti al suo pubblico e ringraziarlo per averlo sostenuto in tutta la sua carriera. “Se non posso più esibirmi regolarmente - ha detto - vorrei stare bene a sufficienza per riuscire a fare un ultimo show dove posso dire, ‘Hey, grazie a tutti per la mia vita’. Ci sto provando e se muoio alla fine, morirò da uomo felice’”.

Tra Parkinson e tumore alle vertebre

Ozzy Osbourne ha dovuto rinunciare alle tournée a causa delle sue condizioni fisiche, peggiorate dopo un incidente nel 2019 che gli ha causato danni alla spina dorsale. In seguito, gli è stato diagnosticato un tumore alle vertebre e il Parkinson, la malattia neurodegenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale e provoca tremori, rigidità e difficoltà di movimento. 

L'anno scorso il suo dodicesimo album

Nonostante le difficoltà, il rocker non si arrende e continua a fare musica. Lo scorso anno ha pubblicato il suo dodicesimo album da solista, Ordinary Man, che ha ricevuto ottime recensioni da parte della critica e dei fan. Inoltre, ha annunciato di essere al lavoro su un nuovo disco, che si chiamerà No More Tears 2, in omaggio al suo sesto album uscito nel 1991.

"Phil Collins ha i mi stessi problemi"

L'artista ha anche dichiarato di non volere la compassione di nessuno e di ammirare altri artisti che, come lui, non si lasciano abbattere dalla malattia. Tra questi, ha citato Phil Collins, il celebre cantante e batterista dei Genesis, che soffre di una grave forma di sordità e di problemi alla schiena che lo costringono a usare una sedia a rotelle. “Ho visto Phil Collins esibirsi di recente. Ha praticamente i miei stessi problemi. Va sul palco in sedia a rotelle. Io non potrei farlo”.

Ha venduto oltre 100 milioni di dischi

Ozzy Osbourne è considerato uno dei più grandi e influenti artisti del rock, sia per il suo ruolo nei Black Sabbath, la band che ha dato origine al genere heavy metal, sia per la sua carriera solista, che lo ha visto collaborare con musicisti del calibro di Randy Rhoads, Zakk Wylde e Slash. Ha venduto oltre 100 milioni di dischi in tutto il mondo e ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui un Grammy Award e un posto nella Rock and Roll Hall of Fame.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Daniele Ledda e Paolo Angeli in azione in duo (da un frame del video del concerto a Cagliari)
Daniele Ledda e Paolo Angeli in azione in duo (da un frame del video del concerto a Cagliari)
Loredana Bertè non andrà all'Eurovision e succede di tutto: modifiche a Wikipedia e alla biografia di Borg. Ma non solo
Loredana Bertè non andrà all'Eurovision e succede di tutto: modifiche a Wikipedia e alla biografia di Borg. Ma non solo
Boschetto, Barone, Ginoble: Il Volo (Ansa)
Boschetto, Barone, Ginoble: Il Volo (Ansa)
Grave lutto per Eros Ramazzotti. Il messaggio struggente e qualla canzone che oggi mette i brividi
Grave lutto per Eros Ramazzotti. Il messaggio struggente e qualla canzone che oggi mette i brividi

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...