Tiscali.it
SEGUICI

Quattro grandi voci femminili, sorprese e grandi conferme: così riparte Nora Jazz

Sona Jobarteh, Simona Molinari, China Moses e Cristina Branco le stelle di questa nuova edizione. Incroci di culture e suoni su un palco suggestivo

TiscaliNews   
Simona Molinari (Foto dal sito ufficiale dell'artista)
Simona Molinari (Foto dal sito ufficiale dell'artista)

Di nuovo in scena dopo nove anni. Accade a Simona Molinari, già vista a Sanremo e protagonista di tour in Italia e all'estero tanto sul fronte pop che su quello più vicino ai territori del jazz, della bossa e delle altre sonorità carioca. Questa è solo una delle novità in cartellone per la XIII edizione dell'International Nora Jazz Festival, in programma nei giorni 30 luglio, 4, 6 e 11 agosto nella suggestiva location delle antiche terme romane sulla costa occidentale della Sardegna. 

I concerti

Quattro protagoniste, quattro voci femminili e altrettanti percorsi artistici che si incrociano in questa edizione di Nora Jazz. Apertura il 30 luglio con Sona Jobarteh e la sua kora, lo strumento rappresentante dell'antica cultura dei cantastorie africani griot. L'arpa africana a 21 corde, così come la voce della Jobarteh, interagiranno sul palco con Eric Appapoulay: chitarra acustica, Andy Mclean: basso, Westley Joseph: batteria e Mammadou Sarr: percussioni. L’ultimo disco, Gambia, dedicato alla sua amatissima terra di origine, prosegue l’evoluzione del suo stile: una miscela irresistibile di musica tradizionale, blues e afropop. Il 4 agosto ecco la voce di Simona Molinari accompagnata da Claudio Filippini al pianoforte, Fabio Colella alla batteria, Nicola di Camillo al basso e Egidio Marchitelli alla chitarra. La cantante italiana torna in scena dopo nove anni e mezzo e presenta il suo nuovo fronte artistico, meno vicino al jazz canonico e più spostato verso un pop raffinato. Il 6 agosto spazio all'americana China Moses, capace di frequentare sonorità black e urban come pure di swingare nel suo omaggio al Great American Songbook. Come testimoniano le collaborazioni eclettiche con Guru, DJ Mehdi, Karriem Riggins, Meshell Ndegeocello, Anthony Marshall e Bob Power. Con lei sul palco: Vincent Charrue: piano/tastiere, Josiah Woodson: chitarra/tromba, Davy Honnet: batteria, Gabe Durand: basso. Gran finale l'11 agosto con la portoghese Cristina Branco (e la band che comprende Bernardo Couto: chitarra portoghese, Bernardo Moreira: contrabbasso, Luís Figueiredo: piano, Egidio Marchitelli: chitarra). Nome di spicco del patrimonio andaluso, con 17 album e centinaia di concerti alle spalle, fino all'incontro folgorante con Amalia Rodriguez. 

Informazioni e biglietti

Per l'accesso ai concerti e ogni informazione riguardante il programma di Nora Jazz 2022, sono disponibili questi contatti:  www.norajazz.it, Pro Loco Pula prolocopula.com, Casa Frau - Uff. Inf. Turistiche Piazza del Popolo, Pula Tel. + 39 349 167 9288, Circuito Box Office Sardegna Viale Regina Margherita 43 - Cagliari, Tel. +39.070.657428.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Laura Pausini fa 50 anni: Quando mi dissero che a 40 anni sarebbe finito tutto. La mega festa e il regalo speciale di Morandi
Laura Pausini fa 50 anni: Quando mi dissero che a 40 anni sarebbe finito tutto. La mega festa e il regalo speciale di Morandi
Jack Savoretti (foto dall'ufficio stampa About)
Jack Savoretti (foto dall'ufficio stampa About)
Da sinistra: Nemo, l'artista svizzero fluido che ha vinto l'Eurovision 2024, Angelina Mango (Ansa) e Amedeo Minghi (Instagram)
Da sinistra: Nemo, l'artista svizzero fluido che ha vinto l'Eurovision 2024, Angelina Mango (Ansa) e Amedeo Minghi (Instagram)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...