Musica, scompare Bruno Cagli, grande studioso di Rossini

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma (askanews) - Il mondo della musica in lutto per lascomparsa di Bruno Cagli. Nato a Narni nel 1942, è stato uno deimaggiori studiosi di Gioachino Rossini; fu fra coloro che diedero vita alla cosiddetta Rossini Renaissance e fra i creatori del Rossini Opera Festival. Il suo impulso come direttore artistico è stato cruciale per diverse istituzioni musicali italiane, prima fra tutte l'Accademia di Santa Cecilia ma anche l'Accademia Filarmonica Romana. Con la scomparsa di Bruno Cagli - dopo quella dello studioso americano Philip Gossett e del grande verdiano Pierluigi Petrobelli - la musicologia perde uno dei grandi maestri dell'analisi moderna dell'opera lirica italiana.