Musica, Eurovision: Madonna è determinata a cantare in Israele

Musica, Eurovision: Madonna è determinata a cantare in Israele
di Askanews

Roma, 14 mag. (askanews) - La regina del pop Madonna, annunciata il 18 maggio a Tel Aviv alla finale dell'Eurovision Song Contest, ha dichiarato di volersi esibire malgrado gli appelli al boicottaggio per il suo arrivo in Israele."Non smetterò mai di fare musica per piegarmi a qualsivoglia richiesta politica, né smetterò di parlare pubblicamente contro le violazioni dei diritti umani in qualsiasi parte del mondo", ha affermato la cantante statunitense in una dichiarazione trasmessa ai media.I produttori di Madonna avevano annunciato a inizio aprile che la star avrebbe offerto "una performance speciale durante il concorso dell'Eurovision" a Tel-Aviv, designata città organizzatrice dell'edizione 2019 dopo la vittoria della cantante israeliana Netta Barzilai nel 2018 in Portogallo.L'annuncio dell'arrivo di Madonna ha scatenato però durissime polemiche, alimentate da numerosi artisti e organizzazioni che sostengono la campagna di appelli al boicottaggio per protestare contro "la violazione dei diritti dei palestinesi".