Morto Paolo Giaccio, tra musica e tv

Morto Paolo Giaccio, tra musica e tv
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - Addio a Paolo Giaccio, giornalista musicale, autore e dirigente televisivo, per decenni infaticabile aggregatore di talenti. Aveva 69 anni. Ha debuttato alla radio nella redazione di Per voi giovani, ideato da Renzo Arbore, alla fine degli anni Sessanta; poi aveva lavorato come autore, collaborando al programma di Rai2 Odeon - Tutto quanto fa spettacolo e contribuendo all'innovazione della radiofonia italiana. Giaccio era nato alla radio alla fine degli anni '60 in una delle storiche trasmissioni Rai, pensate per catturare l'attenzione delle nuove generazioni cresciute nella stagione dei cantautori: era stato Arbore a metterlo davanti al microfono del programma Per voi giovani insieme a tutta una generazione di nuovi conduttori-dj, Carlo Massarini, Mario Luzzatto-Fegiz, Raffaele Cascone, MariĆ¹ Safier e molti altri. Negli anni '70 era passato alla tv e aveva firmato, insieme a Brando Giordani, la trasmissione settimanale Tv Odeon e il programma Mister Fantasy con Carlo Massarini e Mario Luzzatto-Fegiz.