Tiscali.it
SEGUICI

Tina Turner è morta, la regina del rock aveva 83 anni: "Simply the Best"

La cantante, era malata da molto tempo. La famiglia: "Se n'è andata serenamente". Il messaggio di Biden

TiscaliNews   

Tina Turner è morta all'età di 83 anni. Lo ha annunciato il suo portavoce, secondo quanto riporta Sky News. "Tina Turner, la Regina del Rock'n Roll, è morta serenamente oggi all'età di 83 anni dopo una lunga malattia nella sua casa di Küsnacht vicino a Zurigo, in Svizzera. Con lei, il mondo perde una leggenda della musica e un modello". La Casa Bianca ha commentato la morte dell'artista: "Una notizia incredibilmente triste, è una perdita enorme per tutti quelli che la amavano".

Una carriera sfolgorante

In una carriera di 60 anni, la cantante vincitrice di otto Grammy di cui sei negli anni Ottanta e che è stata onorata con una stella sulla Hollywood Walk of Fame e un'altra sulla St. Louis Walk of Fame, si era affermata come una delle voci più famose del rock con successi internazionali come Proud Mary e The Best.

Video

Vero nome era Anna Mae Bullock, Tina era nata a Nutbush, Tennessee. Nella sua autobiografia I, Tina, diventata nel 1993 il film What's Love Got To Do With It con Angela Bassett vincitore di tre Oscar, la diva del rock aveva raccontato la turbolenta relazione con l'ex marito Ike Turner. Qualche anno fa, suo figlio Craig, avuto quasi adolescente da una relazione precedente a quella drammatica con Ike, si è suicidato a 59 anni. Ultimo colpo di una vita piena di drammi. Con l'ex marito aveva messo su una band che è stata determinante per la nascita del rock'n'roll e che l'ha resa famosa. Ike si rivelò un uomo violento, una sorta di schiavista domestico, che, nonostante il clamoroso successo di brani come "Proud Mary", "Nutbush CityLimit s" e "River Deep Mountain High", trasformò la vita di Tina in un incubo.

Come è stato raccontato tante volte, da quell'orrore fuggì senza praticamente nulla, ricominciando da zero.
Poi la sua seconda vita da super diva, costruita passo passo con una delle più celebri cover di "Let's Stay Together" di Al Green, "Private Dancer", "What's Love Got To Do With It", "The Best" in un crescendo clamoroso fatto di record di vendite (si parla di oltre 200 milioni di copie vendute), concerti clamorosi, i Grammy Award, il Kennedy Center Honors, gli omaggi di altri artisti (su tutti quello di Beyoncé), ruoli cinematografici indimenticabili, l'Acid Queen di "Tommy", la Aunty Entity di Mad Max, (accompagnato dal successo mondiale del brano "We Don't Need Another Hero").

Video

Negli ormai trent'anni della sua nuova vita ha trovato conforto nel buddismo, è diventata cittadina svizzera trasferendosi sul lago di Lugano, si è sposata con Erwin Bach, un uomo più giovane di lei. Ma evidentemente il suo destino è stato sempre quello di dover ricominciare. Quando sembrava che finalmente potesse approdare alla serenità è stata la sua salute a cedere: prima un ictus, poi un tumore all'intestino, infine una grave insufficienza renale che l'ha messa di fronte alla scelta tra dialisi e trapianto. Con la sua proverbiale sincerità, Tina ha ammesso di aver pensato anche al suicidio assistito.

Poi il marito le ha donato un rene, restituendole qualche anno di un'esistenza serena. Ora, con la sua celebre collezione di parrucche, circondata dall'amore di un mondo che ha sempre tifato per lei, è arrivata al traguardo.La storia della vita di Tina, che aveva preso la cittadinanza svizzera dopo il matrimonio con il producer tedesco Erwin Bach, è stata anche immortalata in un popolare show tuttora in scena al West End.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
I Ricchi e poveri all'ultimo Festival di Sanremo
I Ricchi e poveri all'ultimo Festival di Sanremo
Claudio Cecchetto e la stoccata a Max Pezzali: un numero 1 ma non per il talento
Claudio Cecchetto e la stoccata a Max Pezzali: un numero 1 ma non per il talento
Angelina Mango, dietro le luci un'ombra inquietante. Ma ora l'incubo è finito
Angelina Mango, dietro le luci un'ombra inquietante. Ma ora l'incubo è finito
Ultimo: Non ho mai votato. E svela quale è il suo tallone d'Achille: Pensavo sarei arrivato a 27 anni
Ultimo: Non ho mai votato. E svela quale è il suo tallone d'Achille: Pensavo sarei arrivato a 27 anni
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...