Una foto mentre guarda la tv sul divano: Mina riappare dopo 40 anni su Instagram

Quarantuno anni dopo l'addio alle scene, sui social spunta una foto della "Tigre di Cremona". A postarla è sua figlia Benedetta, che riaccende le speranze dei fan

Sono trascorsi 41 lunghissimi anni da quando Mina si è esibita in pubblico. Poi il silenzio assordante e la totale assenza dalle scene. Ecco perché la foto pubblicata su Instagram dalla figlia Benedetta Mazzini è stato pura emozione per milioni di fan. Certo, non si vede tanto. Si scorge a malapena il profilo della 'tigre di Cremona' che, seduta sul divano, guarda la tv insieme a suo genero. Una donna come tante, che a fine giornata si gode qualche momento di relax. Capelli raccolti, soliti occhialoni e l'espressione attenta di chi mastica musica da una vita e cerca di restare aggiornata sulle nuove tendenze. Nel video si intravvede la sagoma di un rapper.

La foto diventa virale. I fan ci sperano: forse sta per tornare

Nella didascalia che accompagna la foto postata dalla figlia di Mina, Benedetta Mazzini, poche semplici parole "Madre e mio fidanzato che guardano video di gangsta rapper venezuelani” e vari hastag tra cui #minamazzini e  #mamy #lugano che, semmai ce ne fosse stato bisogno, confermano che la persona che si intravvede di profilo è proprio lei, una delle più amate interpreti della canzone italiana. Il post, come è facile intuire, è diventato virale in pochissimo tempo e in tanti si sono chiesti se la foto non fosse il preludio di un ritorno sulla scena della Tigre di Cremona. "Secondo me sta già meditando una collaborazione perché lei è rock", ipotizza qualcuno.

Le voci di un ritorno in Rai, a Sanremo. Poi il nulla ancora una volta

D'altronde appena qualche mese fa si era parlato di un possibile ritorno di Mina, di alcuni contatti con la Rai e della ipotesi di affidare a lei la conduzione del festival di Sanremo. Era stato il figlio, Massimiliano Pani a dire, in una intervista al "Messaggero" che sua madre sarebbe stata disposta a fare il direttore artistico della kermesse canora, e l'ad Rai Salini aveva confermato l'interesse. Che cosa si successo dopo non si sa. Certo è che del ritorno in Rai non si è più parlato e la notizia è caduta nel dimenticatoio lasciando ancora una volta l'amaro in bocca a chi sperava di rivedere Mina sul palco.

L'ultimo concerto risale al 1978

L'ultimo  e indimenticabile concerto della Tigre di Cremona risale all'agosto del 1978, in Versilia a Bussola domani. Canta "L’importante è finire", una canzone scritta da Malgioglio e Anelli e censurata dalla Rai per queol testo ambiguo: "Adesso/ Arriva lui/ Apre piano la porta/ Poi si butta sul letto/ E poi e poi...". A seguire, una broncopolmonite mette fine a quel concerto. Mina saluta e sparisce in Svizzera (dove abitava già dal 1966). Forse non amava più il suo volto, si dice. Quali che siano i reali motivi di quella scelta, la sua assenza è stata ed è ancora assordante. Anche se Mina ha continuato a cantare, sempre, incidendo brani di successo. A novembre per Sony Music il 22 novembre uscirà un nuovo album di inediti con Ivano Fossati.