Ligabue in silenzio sul palco per salvare il live

Ligabue in silenzio sul palco per salvare il live
di Ansa

(ANSA) - BOLOGNA, 28 FEB - L'allestimento di un palco, il soundcheck di una batteria. Poi arriva Luciano Ligabue, si avvicina lentamente al microfono. Ma invece di iniziare a cantare, resta in silenzio e guarda di fronte a sé. E' il messaggio lanciato con un video pubblicato su Facebook dal Vox Club, locale storico per concerti di Nonantola (Modena), ad un anno dallo stop alla musica dal vivo con il pubblico. "No music no people no culture", la scritta che accompagna il filmato cha aderisce alla campagna 'L'ultimo concerto' di 130 locali. "Il 27 febbraio di un anno fa chiudevamo le porte, con un ingenua di fiducia di aprire in poche settimane. Da allora non molto è cambiato e le nostre luci sono rimaste spente e le nostre voci silenziose. Siamo in astinenza da palco. Ma volevamo dare un colpo, farci sentire", spiega il locale. Il reggiano Ligabue "ha raccolto il nostro grido in questo sconfortante silenzio e si è unito a noi, cercando di amplificare la nostra voce e ricordare a tutti l'importanza del live club. Gli amici fanno così. Quindi abbiamo acceso le luci un altra volta, anche se per poco, per dire che noi siamo qui. E presto ci riabbracceremo tutti". (ANSA).