La musica sofisticata di Amalia Gré torna con "Beige"

Codice da incorporare:
di Askanews

Milano, 27 nov. (askanews) - Un omaggio agli standard jazz che hanno segnato la vita artistica e personale di Amalia Gré che torna con "Beige" un lavoro sofisticato che racconta così."Io ho studiato jazz, sia in Italia che in America, volevo interpretare gli standar, ma non in maniera canonica, ho voluto mettere delle ritmiche impensate"Gli undici brani scelti da Amalia sono stati riadattati e riarrangiati secondo il suo personalissimo stile, cucendo addosso ad ogni canzone una nuova veste. Un ritorno dopo una lunga assenza per la nascita della figlia"A 44 anni ho avuto una bambina e ci siamo dedicati a lei e ora che è più grande possiamo riuscire, perchè anche il papà suona con me, per cui quando andiamo via andiamo via tutti e questo è il motivo". Per Amalia il jazz per me è beige, non passa di moda e rimarrà sempre come musica di ribellione anche in un mondo dominato in questo momento dal rap."Non tutti ascoltano rap e trap anche se adoro questi nuovi generi ma è un'altra cosa e propongo un altro genere".La cantautrice tornerà anche live nei prossimi mesi.