Justin Bieber: dopo cancellazione tour parla di "insicurezze"

Justin Bieber: dopo cancellazione tour parla di 'insicurezze'
di Askanews

Roma, 3 ago. (askanews) - Justin Bieber ha annullato improvvisamente il suo tour mondiale, il mese scorso, perché "insicuro". La popstar canadese 23enne, ha spiegato la decisione con un messaggio sui social: "Imparare e crescere non è sempre stato facile, ma sapere che non sono solo mi ha fatto bene. - dice Bieber - Però le mie insicurezze spesso prendono il sopravvento. Sono anche consapevole che non sarò mai perfetto e continuerò a commettere errori. Quello che non farò è vergognarmi dei miei errori. Voglio essere un uomo che impara da loro e cresce grazie ad essi". Anche se nel messaggio non ci sono ulteriori dettagli sul perché della cancellazione del tour mondiale."Questo è il momento di prendere tempo per me stesso. Voglio che la mia carriera sia sostenibile, ma voglio anche che il mio cuore e l'anima siano sostenibili. Questo messaggio è solo un'opportunità per voi di conoscere il mio cuore, non mi aspetto che qualcuno capisca", ha detto, finendo il messaggio con una linea in lettere maiuscole in cui ha dichiarato che "penso che ci sia qualcosa di speciale nelle imperfezioni".