Tiscali.it
SEGUICI

Eurovision "come Sodoma e Gomorra. Angelina? Le è andata pure troppo bene". Le terribili parole di Minghi

Il cantante e compositore dice la sua sulla gara canora europea e non risparmia bastonate ai cantanti "fluidi" e alla Mango. Con reazioni a seguire

TiscaliNews   

Al Maestro Amedeo Minghi, come ama sentirsi chiamare, sottolineando la caratura della sua firma musicale anche quando applicata ad un'arte popolare com'è quella della canzone, l'Eurovision Song Contest non piace proprio. Per niente. E se c'è qualcuno che continua a trovare la grande gara musicale europea una versione ultra trash del Festival di Sanremo, in Minghi avrà il suo amplificatore ideale. In uno sfogo sui social, l'autore di Vattene amore (scritta, va ricordato, con un Pasquale Panella sotto pseudonimo) è stato durissimo e non ha avuto mezze misure

Il video con lo sfogo di Minghi

Video

"Ma non era un continente cristiano questo?"

Dell'Eurovision, Amedeo Minghi, non salva niente. Non tutte le scenografie barocche e trash, non il livello dei pezzi in gara, né la canzone e l'esibizione di Angelina Mango. Per lui: "Ormai è così: musica niente, tante luci, tanti colori, tanti costumi, musica da vedere non certamente da ascoltare. C'era anche uno che ha cantato tutto nudo. Ma non era un continente cristiano questo?".

Elogio di Angelina e bastonata finale

Sulla vincitrice di Sanremo poi arrivata solo settima, con grande delusione della tifoseria italiana: "Invece la Mango ha una carica incredibile, potrebbe essere la nuova Rita Pavone, le faccio un complimento enorme perché Rita Pavone ha avuto un successo planetario quando non c'era la Rete. Non c'era niente. Ha venduto milioni di dischi come noccioline in tutto il pianeta perché era formidabile. Però La noia. Che noia".

L'omosessualità, chi se ne frega, anzi no

Minghi prosegue: "Intendiamoci, io sono uno meno che bigotto eh? E non mi fa nessun effetto l'omosessualità, chi se ne frega. Però non deve essere la condizione ideale per fare questo lavoro. Cioè, uno per cantare una canzone deve andare in giro come quello che ha cantato col pisello di fuori? Nudo. Lo hanno pure ripreso, gli han permesso di partecipare. Anche la Rai non dovrebbe trasmettere queste nefandezze. La Mango è arrivata settima. Vabbé, mi sembra anche più di quello che poteva accadere".

Un Minghi versione Caterpillar che spiana l'Eurovision fluido, trash e mediocre come se fosse catrame con cui aggiustare le strade d'estate. E polemica su social e altri media a seguire. 

 

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Laura Pausini fa 50 anni: Quando mi dissero che a 40 anni sarebbe finito tutto. La mega festa e il regalo speciale di Morandi
Laura Pausini fa 50 anni: Quando mi dissero che a 40 anni sarebbe finito tutto. La mega festa e il regalo speciale di Morandi
Jack Savoretti (foto dall'ufficio stampa About)
Jack Savoretti (foto dall'ufficio stampa About)
Elio: Come mia moglie si è accorta che mio figlio è autistico. Poi la smentita sulla band
Elio: Come mia moglie si è accorta che mio figlio è autistico. Poi la smentita sulla band

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...