Daniele Gatti nominato direttore musicale dell'Opera di Roma

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, 4 dic. (askanews) - Daniele Gatti è il nuovo direttore musicale del Teatro dell'Opera di Roma, un incarico triennale fino al 31 dicembre 2021. Il maestro milanese, 57 anni, ha lavorato in tutti i maggiori teatri del mondo ed è un finissimo interprete del repertorio lirico e non solo.Gatti aveva avviato la collaborazione con il teatro romano nell'autunno 2016 con un "Tristan und Isolde" di Wagner seguito nel dicembre 2017 dalla "Damnation de Faust" di Charles Gounod.Il maestro ha appena inaugurato con successo la stagione in corso del Costanzi con il "Rigoletto" di Verdi per la regia di Daniele Abbado."È un onore per me - ha dichiarato - accogliere questo nuovo incarico nel Teatro dell'Opera della capitale del mio Paese".La nomina restituisce all'ente lirico della capitale un direttore di grande prestigio artistico... *******https://www.washingtonpost.com/entertainment/music/leading-orchestra-dismisses-conductor-gatti/2018/08/02/19c947da-9648-11e8-810c-5fa705927d54_story.html?utm_term=.df1b0878af8dsebbene colpito da un recente scandalo.Nominato nel 2014 a capo del Concertgebouw, Gatti la scorsa estate si è visto rescindere il contratto con effetto immediato, in seguito alle accuse di molestie da parte di due soprano e poi di alcune musiciste della stessa orchestra sinfonica olandese.***