Tiscali.it
SEGUICI

"Chris Martin sta molto male": i Coldplay costretti a fermarsi, annullati i concerti

Il cantante, leader e principale compositore della band britannica colpito da una grave infezione polmonare. Ora c'è solo da curarsi, urgentemente

TiscaliNews   
Chris Martin (Foto Shutterstock)
Chris Martin (Foto Shutterstock)

Un tour trionfale e un successo mondiale che non accenna a diminuire. Ma il momento magico dei Coldplay subisce una brusca battuta d'arresto. La band si ferma ed è in apprensione per le condizioni di salute del cantante, frontman, pianista e principale compositore: Chris Martin.

Grave infezione polmonare

Nel comunicato emesso dallo stesso staff e diffuso via Instagram dei Coldplay viene spiegato: "Con grande amarezza siamo costretti a posticipare i concerti previsti a Rio De Janeiro e San Paolo, ai primi del 2023. A causa di una grave infezione polmonare, Chris è stato posto sotto stretto controllo medico. Stiamo lavorando per bloccare le date e tornare con nuove informazioni a seguire. Restiamo in attesa che Chris si riprenda con le cure che gli sono state prescritte e che torni in azione per riprendere presto il tour".

I biglietti restano validi

Mentre il cantante e leader della band inglese si ritira provvisoriamente dalle attività e pensa a curarsi, tutti coloro che avessero acquistato i biglietti per i concerti sono invitati a tenerli, verranno abbinati a nuove date una volta riprogrammate. La band ringrazia tutti i fan e si scusa per l'interruzione del Music Of The Spheres World Tour

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Laura Pausini fa 50 anni: Quando mi dissero che a 40 anni sarebbe finito tutto. La mega festa e il regalo speciale di Morandi
Laura Pausini fa 50 anni: Quando mi dissero che a 40 anni sarebbe finito tutto. La mega festa e il regalo speciale di Morandi
Jack Savoretti (foto dall'ufficio stampa About)
Jack Savoretti (foto dall'ufficio stampa About)
Da sinistra: Nemo, l'artista svizzero fluido che ha vinto l'Eurovision 2024, Angelina Mango (Ansa) e Amedeo Minghi (Instagram)
Da sinistra: Nemo, l'artista svizzero fluido che ha vinto l'Eurovision 2024, Angelina Mango (Ansa) e Amedeo Minghi (Instagram)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...