Chailly e Argerich a piazza Duomo Milano

Chailly e Argerich a piazza Duomo Milano
di Ansa

(ANSA) - MILANO, 6 MAG - "Un obiettivo del mio mandato era che la Scala fosse percepita come di tutti, non un luogo chiuso per pochi, questa iniziativa lo fa mettendo Milano al centro della cultura italiana": con queste parole il sindaco Giuliano Pisapia ha presentato al Piermarini la quarta edizione del concerto gratuito in Piazza Duomo della Filarmonica della Scala, in programma il 12 giugno alle 21.30. Alla conduzione dell'orchestra torna per la terza volta Riccardo Chailly, affiancato da una pianista leggendaria come l'argentina Martha Argerich. In programma un cartellone che combina composizioni meno tradizionali e brani popolari con uno scopo ben preciso, secondo l'assessore alla cultura Filippo Del Corno: "Dimostrare che il patrimonio della musica classica è di tutti, abbattendo barriere socio-economiche e invitando alla scoperta". Torna quindi con queste premesse un appuntamento che, perfino sotto la pioggia nel 2014, è riuscito a radunare decine di migliaia di spettatori attenti e rispettosi.