Benji e Fede si separano. Sgomento tra i fan. "Abbiamo bisogno di ritrovarci"

All'apice del successo, dopo aver piazzato ben 5 album ai primi posti della classifica l'inattesa decisione di interrompere il fortunato sodalizio

di M.E.P.

La loro è stata un'ascesa incredibile, resa possibile dalla forte amicizia e dalla profonda convinzione che al giorno d'oggi grazie a Youtube se vali qualcosa puoi farcela davvero (la nostra intervista). Loro si sono conosciuti su Facebook e sono diventati inseparabili. Ma proprio all'apice del successo, dopo aver piazzato ben 5 album ai primi posti della classifica, Benji & Fede si separano. Sì, proprio così: Benjamin Mascolo e Federico Rossi, questi i loro nomi all'anagrafe, "almeno per ora" hanno deciso di non voler proseguire il loro cammino insieme Parafrasando il ritornello di una delle loro hit di maggior successo "dove e quando" lo hanno reso noto loro stessi sui social, regalando un colpo durissimo ai milioni di fan che li seguono.  

Una storia bellissima ma anche intensa e faticosa

Il dove è Verona, il quando è il 3 maggio. "Il 3 maggio, chiuderemo questa fase della nostra vita", si legge su Instagram, in un post dedicato al libro Naked, in uscita il 17 marzo, dove si nasconde, forse, la risposta al quesito che in queste ore ci stiamo ponendo in tanti. "Leggendo questo libro avrete capito che la nostra storia è stata bellissima, speciale, irripetibile ma anche intensa e faticosa. "Non so come fate a fare questa vita', ci dicono qualche volta gli amici. La verità è che non avremmo potuto fare altro. Solo che non puoi vivere perennemente a duecento all’ora restando la stessa persona, e per ritrovare la magia di quello che facciamo abbiamo bisogno di ritrovare noi stessi. Semplicemente Federico e Benjamin", si legge nel post.

Tutti i retroscena in un libro

"Abbiamo scritto questo libro perché sentivamo di doverlo spiegare a tutti coloro che hanno creduto in noi, per far comprendere meglio la nostra scelta. Abbiamo sempre condiviso tutto, sin dall’inizio, ed era giusto farlo anche ora", prosegue il messaggio.  Nel libro "vi racconteremo tutti i retroscena della nostra vita in questi anni, e perché abbiamo deciso che, per ora, l’Arena di Verona sarà il nostro ultimo concerto. Non è stata una scelta facile, Vi vogliamo bene".