Paura per Jane Birkin: ictus cerebrale. Annullata la sua partecipazione al Festival di Deauville

Il suo nome resta legato a quello di Serge Gainsbourg, di cui fu musa e interprete. Indimenticabili i suoi gemiti scandalosi nella celeberrima "Je t'aime ... moi non plus"

TiscaliNews

Una leggera forma di ictus cerebrale. È questo il motivo per cui Jane Birkin, la famosa attrice e cantante ingleese naturalizzata in Francia, non pitrà prendere parte al Festival del film americano di Deauville, nel nord della Francia. Lo ha fatto sapere oggi la sua famiglia.

Jane Birkin, fanno sapere, "sta bene" ma è costretta ad annullare la sua partecipazione. Il malore che ha colpito qualche giorno fa la ragazza sottile lanciata da Antonioni in Blow Up necessita di una convalescenza. Oggi Jane ha 74 anni e ha avuto tre figlie (la prima però è morta) da tre uomini diversi. Il suo nome resta legato a quello di Serge Gainsbourg, di cui fu musa e interprete. Indimenticabili i suoi gemiti scandalosi nella celeberrima "Je t'aime ... moi non plus".