Nek: "Il momento più difficile con mia moglie. Ora canto l'amore che fa soffrire"

Intervista con il cantante che torna per la quarta volta a Sanremo dopo il grande successo di "Fatti avanti amore" nel 2015

Codice da incorporare:

Anche nella grande confusione del Festival di Sanremo si può trovare spazio per parlare davvero e per raccontarsi senza filtri e senza mettere il pilota automatico. Filippo Neviani, in arte Nek, lo fa in questa toccante videointervista concessa a Tiscali.it.

Si parla naturalmente della sua nuova canzone, "Mi farò trovare pronto" (scritta insieme con Paolo Antonacci, figlio di Biagio) e dllo spunto poetico che ne è alla base e cioè la poesia "L'amore è" di Jorge Luis Borges. Ma si parla soprattutto di sentimenti, di quando l'amore fa soffrire, dei momenti difficili della vita. E Nek non li nasconde. A cominciare da quando le cose con sua moglie non andavano più bene, da quando non si sentiva pronto a diventare padre e di quando ha capito che una donna poteva cambiargli la vita.

 

Il 22 settembre prossimo lo aspetta l'Arena di Verona, "è la terza volta". E nonostante  26 anni di carriera, nonostante i 10 milioni di dischi venduti ci svela perché  "quello è il momento più importante".