Bionda, rapper e più guapa che mai: la rivoluzione di Anna Tatangelo e il tormentone dell'estate

Tabula rasa del passato sentimentale e social e nuova rotta musicale: la cantante di Sora si riprende la scena insieme al rapper napoletano Geolier

Bionda e più guapa che mai. Anna Tatangelo punto e a capo. Quella della cantante di Sora è una vera rivoluzione che va dal look alla vita sentimentale per avvolgere completamente anche la sfera professionale e il rapporto con i social. Chiusa (per sempre?) la lunghissima storia d’amore con Gigi D’Alessio e messo da parte lo stile melodico, Anna Tatangelo è tornata con una nuova immagine e con una nuova rotta musicale, già inaugurata poco più di un anno fa con l’avvicinamento alla scena urban e la collaborazione con Achille Lauro, altro celebre “ragazzo di periferia”, che con lei e Boss Doms l’anno scorso ha riarrangiato in versione 2.0 proprio il singolo cult che anni prima aveva portato Anna Tatangelo sul podio di Sanremo, lanciandola sulla scena nazionale.

Stavolta Anna ha osato ancora di più visto che nel suo nuovo singolo, “Guapo”, in uscita il 3 luglio, canta insieme con Geolier, fenomeno della nuova scena rap napoletana. Il pezzo, davvero accattivante, si candida per essere uno dei tormentoni di questa strana estate del 2020. Nato dalla penna di Geolier e di Martina May, è un cocktail esplosivo in cui le voci della cantante e del rapper si affrontano tra rime e schermaglie. In particolare si sente Anna cantare in napoletano e la frase che ripete è anche quella che ha condiviso come didascalia nel suo account Instagram e cioè: “Mann’itt nun tiene a capa apposto”, ovvero “mi hanno detto che non hai la testa apposto”.

Contemporaneamente Anna è riapparsa su Instagram dopo aver cancellato tutti i suoi post precedenti. Ora c’è spazio solo per questa giovane ragazza esplosiva che però alle sue spalle ha già una lunghissima carriera ed è mamma è premurosa del piccolo Andrea. Insomma, a differenza di ciò che dice in “Guapo”, Anna la testa ce l’ha a posto. E stavolta è decisa a dimostrarlo a tutti facendo piazza pulita del passato.