Tiscali.it
SEGUICI

Notte della Taranta, Arisa la superospite di Fiorella Mannoia: "Canterò "Ferma Zitella"

La cantante genovese è stata invitata dalla maestra concertatrice Fiorella Mannoia. Canterà "Ferma zitella" e "Lu ruciu de lu mare"

di Francesca Mulas   
Foto ANSA - Riccardo Antimiani
Foto ANSA - Riccardo Antimiani

"Sono felicissima ed emozionata. È un onore per me incontrare il pubblico della Taranta": Arisa non maschera la commozione per essere stata scelta come super ospite del grande festival salentino dedicato alla musica popolare e tradizionale. Il nome è stato svelato domenica e l'artista, nata a Genova 41 anni fa, è già al lavoro per le prove che sabato la porteranno sul palco di Melpignano, pochi chilometri da Lecce, per il concertone, l'evento clou della Notte della Taranta. 

"Sarà un viaggio meraviglioso nei ritmi del Salento che richiamano i suoni della mia Basilicata. Due territori che hanno vissuto l’isolamento geografico ma che grazie alla Cultura sono riusciti a determinare la loro crescita", ha commentato ancora Arisa. Che non dimentica di ringraziare Fiorella Mannoia, maestra concertatrice di questa nuova edizione. "Essere ospite in questa edizione dedicata alle donne è motivo di orgoglio. Con lei canterò 'Ferma Zitella', un brano che mi ha particolarmente colpito fin dal primo ascolto. Non vedo l’ora di salire sul magico palco della Taranta e ballare la pizzica”. Oltre a 'Ferma Zitella', un canto struggente della tradizione salentina, Arisa interpreterà anche 'Lu Ruciu de lu mare', un brano originario di Gallipoli che racconta l'amore impossibile tra una nobildonna e un soldato. 

Arisa sarà dunque l'artista principale di sabato 26 agosto a Melpignano per la serata che da anni ormai attira decine di migliaia di persone in arrivo da tutto il mondo: dopo lo stop del 2020 legato al Covid-19 e un'edizione 2021 in forma minore, la Notte della Taranta 2022 ha contato oltre 200 mila persone per uno degli eventi culturali più amati in Italia. Oltre alla cantante genovese attesissime anche le esibizioni di Tananai, giovane cantautore e produttore milanese che ha raggiunto una grande notorietà con la partecipazione alle ultime due edizioni del Festival di SanRemo (nel 2023 il suo brano 'Tango' ha conquistato il quinto posto); e Brunori Sas, cantautore, polistrumentista, autore di diverse colonne sonore calabrese.

Sul palco del concertone, come da tradizione, l'Orchestra Popolare Notte della Taranta, ambasciatrice ufficiale della cultura popolare salentina nel mondo, le coreografie sono curate da Francesca Romana Di Maio; la direzione artistica di questa venticinquesima edizione è affidata a Fiorella Mannoia: a lei l'onere e l'onore di guidare uno straordinario spettacolo fatto di danza, suoni della tradizione e popolare e suggestive reinterpretazioni affidate alle voci più talentuose della musica italiana. 

di Francesca Mulas   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Celine Dion riappare in pubblico: ovazione e lacrime sue e dei fans
Celine Dion riappare in pubblico: ovazione e lacrime sue e dei fans
Antonello Venditti: Cosa accadde nella mia 'Notte prima degli esami'. Poi fa una sorpresa ai maturandi
Antonello Venditti: Cosa accadde nella mia 'Notte prima degli esami'. Poi fa una sorpresa ai maturandi
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...