Massimo Temporelli, tour in bici per il suo 'F***ing Genius'

Massimo Temporelli, tour in bici per il suo 'F***ing Genius'
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 16 SET - MASSIMO TEMPORELLI, F***ING GENIUS (HARPERCOLLINS CON STORIELIBERE, PP 382, EURO 18.00 EURO, EBOOK 8.99 EURO) Da Nord a Sud, Massimo Temporelli, fisico e divulgatore scientifico, attraverserà l'Italia, per incontrare scienziati e innovatori e per raccontare storie di genialità, in un tour in bicicletta dal 20 settembre al 2 ottobre. E' il 'Book Bike Tour' pensato da Temporelli per l'uscita del suo libro 'F***ing Genius' pubblicato da Harpercollins e nato dal famoso podcast edito da storielibere.fm. Il tour prenderà il via da Milano, al Festival Tramedautore, Piccolo Teatro Grassi e si concluderà il 2 ottobre nell'Aula Magna dell'Università di Messina. In 12 giorni, 12 città, 8 regioni, 800 km in bicicletta e 400 km in treno, Temporelli sarà ai festival, nelle strade, nelle aule universitarie, nei teatri, per incontrare il pubblico in sicurezza perché "l'innovazione è esplorazione, audacia e fatica. La genialità è talento individuale ma anche un processo collettivo". Originario di Borgosesia, in provincia di Vercelli, dove è nato nel 1973, Temporelli, che vive a Milano, da 20 anni si occupa della diffusione della cultura scientifica e tecnologica e dell'innovazione e nel 2017 ha vinto il 'Federico Faggin Innovation Award' per la Divulgazione Scientifica. In 'F***ing Genius' ricostruisce le vite e le straordinarie idee degli ingegni che hanno cambiato la storia, da Marie Curie a Steve Jobs, da Leonardo da Vinci a Elon Musk, Albert Einstein, Ada Lovelace, Isaac Newton e Charles Darwin, spiegando le loro intuizioni e raccontando la cultura scientifica, spesso trascurata in Italia. Le storie degli otto protagonisti sono inframmezzate da piccoli "lampi di genio", episodi di illuminazioni improvvise, brevi e fulminanti come dei tecnologici racconti zen. Le loro vite non sono soltanto avvincenti ed epiche, ma sono anche un esempio da cui possiamo trarre ispirazione. Il tour si potrà seguire attraverso la narrazione che Temporelli farà sui suoi canali social (@tempomax Instagram ) e nel documentario finale. (ANSA).