Costantino, tra tv e libri non mi fermo un attimo

Costantino, tra tv e libri non mi fermo un attimo
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 03 LUG - Un libro appena uscito (La Religione del Lusso, per Rizzoli), una rubrica fissa nel programma The Royals - Vizi e Virtù a Corte (ogni giovedì dal 2 luglio su Sky Uno e NOW TV), il debutto il 6 luglio su Rai2 con Resta a casa e vinci ogni giorno alle 14 (versione in tempo di Covid del precedente Apri e Vinci) e la preparazione in vista della partecipazione da settembre a Ballando con Le Stelle. "Un periodo piuttosto impegnativo, in effetti durante il lockdown ho avuto parecchio da fare. Prima di tutto con il libro: ho dovuto riscriverlo e aggiornarlo, dato che alcuni riferimenti con la pandemia sono cambiati. E poi i programmi", spiega Costa, che dati i numerosi impegni tv si è trasferito da Milano a Roma. "Il coronavirus ha cambiato profondamente la televisione, soprattutto per me - racconta il nobile prestato al piccolo schermo -. Ad esempio, al momento Pechino Express è congelato perché non si possono neanche fare i sopralluoghi nei Paesi da scegliere. E anche Resta a casa e vinci è diverso dalle prime due edizioni di Apri e vinci. Ma quello che è più importante è che il pubblico ora vuole più leggerezza". Dopo aver girato tutta l'Italia con Apri e vinci, Costantino torna così con le sue domande alle famiglie italiane. Stavolta, però, lo farà da studio, in collegamento con i concorrenti seduti sul divano di casa. In ogni puntata, si sfideranno due famiglie, attraverso un classico quiz e prove di abilità. A caratterizzare questa edizione anche domande poste direttamente da personaggi dello spettacolo, ma anche musiche e contributi video. A differenza del passato, il bottino finale conquistato andrà in beneficenza a Terres des Hommes. (ANSA).