Tiscali.it
SEGUICI

Stone: "Sesso? No, voglio amore". E va su Tinder a 65 anni ma i primi incontri sono un disastro

La diva usa l'app per trovare un compagno, era già accaduto anni fa ed era stata bloccata per sbaglio. Ma il diario degli appuntamenti è tormentato

TiscaliNews   

Gli anni sono 65, il quoziente intellettivo abbondantemente sopra la media e l'ironia è quella micidiale di sempre. La bellezza, matura, viene potenziata da tutto questo. Ma la solitudine è un problema che né i soldi né la fama possono risolvere. E così in una lunga intervista sul Times, Sharon Stone ammette di essersi iscritta alla più celebre app di incontri del mondo. "Sono su Tinder e quella sono davvero io - ha detto la donna che per molto tempo è stata un sex symbol mondiale - ma non lo faccio per sco...mi qualcuno. Quello è facile, basta prendersi un caffé al bar o andare al supermercato per trovare uno con cui farlo". No, Sharon vuole l'amore, un amore che le manca da tempo e che i flirt del passato, anche con uomini più giovani di lei, non le hanno fatto ritrovare.

Due divorzi, tre figli, e la voglia di essere amata

Già sposata con Michael Greenburg e poi con Phil Bronstein, madre adottiva di tre figli, numerosi aborti alle spalle e un devastante aneurisma che per poco non la uccideva e la lasciò incapace di parlare per diverso tempo, Sharon Stone torna a cercare l'amore con un app. Tempo fa fece scalpore la notizia che l'uso di un'altra piattaforma di incontri, Bumble, a cui si era iscritta, ne aveva bloccato il profilo perché scambiato per un fake. Invece era davvero lei. Ma il mondo degli incontri genera una giungla di faccia a faccia problematici e tragicomici, come Sharon Stone ha raccontato nell'intervista.

Il drogato, l'ansioso e la paura di stare in pubblico

Una cosa è come ci si mostra in foto su Tinder, altro è incontrare la persona con cui hai deciso di fare matching per un sera. Lì si parla di gesti, tono della voce, argomenti, odore fisico, tic, manie, particolarità. E Sharon Stone si è trovata di fronte ad un paio di incidenti davvero spiacevoli. Come quando ha incontrato uno che si è rivelato essere tossicodipendnte grave: "Mi ha raccontato che si era fatto ventimila volte, e mi ha fatto vedere anche le foto. L'ho incontrato tempo fa nel giardino di un hotel di Bel Air e sono inorridita al suo arrivo. Chiedo al cameriere un bicchiere d'acqua, lui un cocktail all’assenzio". A quel punto la diva se n'è andata. Più coinvolgenti, anche se dolorose, le esperienze con uomini sofferenti e traumatizzati dalla fine di amori con mogli e fidanzate, una delle quali aveva appena abortito. "Posso anche essere una buona psichiatra". Ma serve amore, e anche maggiore raccoglimento: "Non amo andare alle feste, soffro di paralisi ansiosa. Tutti si parlano addosso, io vorrei solo starmene a casa". 

 

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Angelica (da Instagram), Morgan (Ansa) e Calcutta (Instagram)
Angelica (da Instagram), Morgan (Ansa) e Calcutta (Instagram)
Luis Sal, ora padrone unico di Muschio Selvaggio (da Youtube), a destra Fedez versione OnlyFans
Luis Sal, ora padrone unico di Muschio Selvaggio (da Youtube), a destra Fedez versione OnlyFans
Brad Pitt, a destra tre dei sei figli suoi e di Angelina Jolie (montaggio da Shutterstock)
Brad Pitt, a destra tre dei sei figli suoi e di Angelina Jolie (montaggio da Shutterstock)
Da sinistra (tutte le immagini da Instagram): Chiara Ferragni, Fedez con Emis Killa nel nuovo brano...
Da sinistra (tutte le immagini da Instagram): Chiara Ferragni, Fedez con Emis Killa nel nuovo brano...
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...