Tiscali.it
SEGUICI

Pedinamenti, scenate e smentite: la rottura tra Massimo Boldi e Loredana De Nardis sembra una spy story

TiscaliNews   
Pedinamenti, scenate e smentite: la rottura tra Massimo Boldi e Loredana De Nardis sembra una spy...
Loredana De Nardis e Massimo Boldi (Foto Ansa).

Come “Beautiful”. Quasi una spy story. La vicenda che ha portato alla rottura tra Massimo Boldi, 72 anni, e Loredana De Nardis, 44 anni, si complica e si arricchisce di tanti nuovi dettagli che in parte smentiscono la prima ricostruzione fatta con un’intervista –sfogo al Corriere della Sera da parte dell’attore.

Sempre il quotidiano di via Solferino, infatti, ha intervistato i vari protagonisti della vicenda, ovvero Loredana De Nardis, l’imprenditore Mario Silvestroni, con il quale Loredana era stata paparazzata dal sito Dagospia e di nuovo lo stesso Boldi.

La donna, legata a Boldi dal 2005 sostiene che non c’è stato nessun tradimento. Le immagini di lei abbracciata a Silvestroni a Castiglion Della Pescaia sono state scattate dopo che lei e Boldi si erano definitivamente lasciati. E anzi racconta che “il nostro legame è durato fino al 2015, senza mai convivere. Da quel momento siamo rimasti amici mantenendo una collaborazione cinematografica. Tuttavia lui (boldi, ndr) nelle occasioni pubbliche e nei confronti dei media ha continuato a definirmi la sua compagna. La sera del 18 aprile scorso ho chiesto a Massimo di interrompere ogni relazione tra di noi”.

Boldi invece a conferma che il fidanzamento sussisteva racconta di averle regalato due auto, una 500 a Natale e una Smart nel luglio 2017. “mentre a Natale le ho regalato un orologio di cartier, un regalo da fidanzati, che lei ha accettato. Non so perché racconti che era finita da prima”. Ma è lo stesso Boldi a confermare che dal 18 aprile, dopo una cena e una discussione, i due si siano lasciati.

Ma la storia non è finita. Ecco cosa ha dichiarato Mario Silvestroni, imprenditore di 67 anni: “le date sono importanti. Boldi concorda con la sua ex compagna che il 18 aprile hanno deciso di interrompere ogni rapporto. Le mie foto con la signora De nardis sono del21aprile”. Traduzione, non si tratta di tradimento come invece aveva dichiarato in un primo tempo Boldi. L’uomo parla anche del burrascoso incontro che c’è stato a Grosseto il 27 aprile quando Boldi si è precipitato nella città toscana con quattro bodyguard e c’è stato un confronto con Loredana De Nardis appena scesa dal treno che stava salendo nella macchina di Silvestroni. Una corsa per smascherare i due. Ma Silvestroni racconta: “Non riesco a capire come abbia fatto in un’ora e 31 minuti a far arrivare i bodyguard a casa sua, poi a uscire da Roma e ad arrivare a Grosseto”. E adombra un sospetto: “Ritengo che Loredana fosse seguita da investigatori privati o in qualche modo spiata”. L’uomo non chiarisce se lui e Loredana De Nardis stiano insieme , “non è una risposta che posso dare in sua assenza”, e parla delle condizioni della donna: “È provata in modo significativo. Dopo la scenata del 27 alla stazione, ha avuto ripercussioni psicofisiche”.

Ed ecco la controreplica di Boldi: “Non ci sono state minacce, non c’è stata violenza”. E riguardo ai sospetti di pedinamenti dichiara: “L’ho fatta seguire in passato, non questa volta. Se ho colto altre cose che mi ha tenuto nascoste e l’ho perdonata, è perché il mio è stato un amore grande”.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024
I più recenti
Brad Pitt, a destra tre dei sei figli suoi e di Angelina Jolie (montaggio da Shutterstock)
Brad Pitt, a destra tre dei sei figli suoi e di Angelina Jolie (montaggio da Shutterstock)
Da sinistra (tutte le immagini da Instagram): Chiara Ferragni, Fedez con Emis Killa nel nuovo brano...
Da sinistra (tutte le immagini da Instagram): Chiara Ferragni, Fedez con Emis Killa nel nuovo brano...
Gerard Depardieu (Shutterstock) uno scontro tra Barillari e Franco Nero (dalla mostra sul fotografo...
Gerard Depardieu (Shutterstock) uno scontro tra Barillari e Franco Nero (dalla mostra sul fotografo...
Drea De Matteo oggi (Shutterstock) e in una scena de I Soprano
Drea De Matteo oggi (Shutterstock) e in una scena de I Soprano
Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...