Katy Perry: "Pace con Taylor Swift? Se mi chiede scusa sì"

Katy Perry: 'Pace con Taylor Swift? Se mi chiede scusa sì'
di Askanews

Roma, 12 set. (askanews) - Sembra esserci una schiarita nel lungo litigio a distanza tra Taylor Swift e Katy Perry. Quest'ultima, rispondendo ad una domanda di un fan su Twitter, che chiedeva se avrebbe mai collaborato mai con la Swift, ha risposto: "Se chiede scusa, certamente". Ora si attende la risposta della diretta interessata. Il dissidio tra le due nasce nel 2014, quando durante un'intervista con la rivista Rolling Stones, Taylor Swift dichiarò: "Per anni, non sono mai stato sicura che fossimo amiche o meno. Lei è venuta una volta da me ad uno show di premiazione, mi ha detto qualcosa ed è andata via. A quel punto ho pensato 'Siamo amiche o lei mi ha appena detto l'insulto peggiore della mia vita?' Poi l'anno scorso, sempre lei ha fatto qualcosa di davvero orribile. E a quel punto ho pensato 'Ok siamo nemiche'". Secondo la Swift, 'l'azione orribile' sarebbe stato il tentativo da parte di Katy Perry di soffiarle alcuni ballerini da inserire nel cast del suo tour.