Tiscali.it
SEGUICI

Chiara Nasti e il rituale contro il malocchio: una protezione contro gli heaters?

In occasione di questo venerdì 17 Chiara Nasti tiene lontana la sfortuna con un antico rituale

di Tiscali Spettacoli   

Chiara Nasti sorprende ancora, questa volta in un modo alquanto bizzarro.

Tra le sue stories di Instagram, quasi tutte dedicate al piccolo Noah, ne spunta una proprio strana. La scritta in sovrimpensione recita "Occhio malocchio" e la musica sembrerebbe la colonna sonora di un film horror.

Niente paura però, Chiara non è in alcun modo in pericolo, seduta su una sedia riprende quello sembrerebbe essere un antico rituale contro il malocchio. Evidentemente, avrà pensato la bellissima influencer, meglio prevenire la negatività degli heaters e dei leoni da tastiera.

IL RITUALE

A giudicare dalle immagini, quello fatto si Chiara Nasti sembrerebbe l'antico rito dell'olio. Una donna versa dell'acqua su un piatto tenuto sulla testa della persona che pensa di essere stata vittima di malocchio. Successivamente, ripetendo delle formule segrete, versa all'interno anche dell'olio. A questo punto, tra benedizioni pagane e preghiere magiche, si osserva come l'olio si espande dentro il piatto.

IL RISULTATO

Se le gocce d'olio si allargano nell'acqua fin quasi a scomparire il malocchio non solo è presente ma anche forte e servirà un intervento deciso per eliminarlo. Se l'olio invece rimane agglomerato in piccole goccioline, allora la perosona è "pulita" o comunque il malocchio è minimamente presnte.

IL MALOCCHIO

Il significato di malocchio è "occhio che getta male". La credenza popolare vuole che se una persona ci osserva provando invidia possa trasmetterci, anche non intenzionalmente, della negatività che in qualche modo ci si "attacca" addosso. Inutile dire che per la scienza questa non sia altro che una superstizione. Ma, deve aver pensato Chiara Nasti, tra vedere e non vedere... tanto male non fa!

di Tiscali Spettacoli   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Francesco Totti e Ilary Blasi: allora le lacrime erano di commozione (Ansa)
Francesco Totti e Ilary Blasi: allora le lacrime erano di commozione (Ansa)
Barbara Exignotis e Nino Frassica, a destra la donna filmata nello scontro coi vicini (montaggio da Instagram)
Barbara Exignotis e Nino Frassica, a destra la donna filmata nello scontro coi vicini (montaggio da Instagram)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...