"Volo sciamanico, poi basta nozze": divorzio breve da record per Selen

'Volo sciamanico, poi basta nozze': divorzio breve da record per Selen
di Cr.S.

Prima arrivata in tutta l'Emilia Romagna, zona Ravenna, dove è nata. Tra i primissimi in Italia. Al singolare primato, Luce Caponegro, alias Selen ai tempi in cui con 31 film in poco più di un decennio diventava l'erede di Moana Pozzi,  giunge subito dopo il via libera al divorzio breve da parte del governo italiano. Un anno, tanto basta ora per chiudere i conti di un matrimonio in crisi. Pure meno, appena sei mesi, se la rottura del vincolo nuziale è consensuale. Selen arriva a gran velocità alla fine della sua ennesima storia sentimentale.

"Volo sciamanico, poi lui ha detto basta" - Entro l'estate, il sogno erotico di una generazione di italiani, tornerà single. A 46 anni compiuti, lasciato da tempo il mondo a luci rosse, Luce Caponegro è stata lasciata dal marito Antonio Putortì, terapista olistico, il quale, come ha raccontato lei stessa ad un quotidiano locale del Ravennate, "dopo un volo sciamanico ha detto 'ho visto chiaramente che non sono più connesso con te, non ti amo più, vado via'. E' successo tutto così in fretta che ancora fatico a capacitarmene". Ma lei non si scoraggia: “Ho sofferto molto ma ora sto bene, mi affido all’universo". Oggi la Caponegro, ex attrice hard, poi impegnata fra tv, cabaret e cinema brillante, quindi con una breve carriera da dj alle spalle, gestisce un centro benessere. Ma ancora cerca un compagno stabile.

Vita di coppia difficile e richieste imbarazzanti - Mamma di due figli, Luce Caponegro è stata sposata con Fabio Albonetti e poi con l'ex calciatore Nicola Zanone. Quelle con Putortì sono state le terze nozze, in un'atmosfera da spiritualità new age condivisa dalla coppia, che evidentemente non è bastata a renderla del tutto stabile. Del suo rapporto con l'ingombrante passato, la ex Selen ha parlato diverse volte, sottolineando come sia difficile, specie in Italia, levarsi di dosso l'etichetta di attrice porno per reinventarsi la propria esistenza. Tra i suoi progetti, scrivere un libro su quegli anni tormentati e a loro modo esaltanti. Nel mentre, c'è da completare il divorzio breve.