Party selvaggio per Rihanna: sorpresa a sniffare cocaina?

Party selvaggio per Rihanna: sorpresa a sniffare cocaina?
TiscaliNews

Una breve sequenza in video, neanche un minuto, dietro le quinte del Coachella Festival. Uno dei più grandi eventi live degli Usa che si celebra ogni aprile in California. Tra un'esibizione e l'altra di fronte a centinaia di migliaia di persone, la popstar Rihanna si è concessa una festa nei suoi camerini. Filmata in compagnia di quelle che potrebbero essere sue amiche, o anche le sue ballerine in tour, mentre queste ultime le ondeggiano attorno a ritmo di reggaeton il filmato sembra documentare la preparazione di una striscia di cocaina che poi finirebbe nel naso di Rihanna. Il video ha fatto il giro del Web a tempo record, come prevedibile.

In ballo ci sono milioni di dollari - E sta provocando non pochi grattacapi a Rihanna (l'immagine di una popstar, per quanto trasgressiva come lei, è vincolata a contratti milionari con gli sponsor che certo non gradirebbero vedere la loro testimonial "sporcata" da uno scandalo tossico". Il caso di Kate Moss, che qualche anno fa fu bandita dall'alta moda e perse molti ingaggi importanti è eloquente). In seguito la cantante delle Barbados ha cercato di replicare alla notizia, con toni rabbiosi, dicendo che stava semplicemente usando tabacco e non cocaina. Detto tra molti insulti.

Una breve sequenza in video, neanche un minuto, dietro le quinte del Coachella Festival. Uno dei più grandi eventi live degli Usa che si celebra ogni aprile in California. Tra un'esibizione e l'altra di fronte a centinaia di migliaia di persone, la popstar Rihanna si è concessa una festa nei suoi camerini. Filmata in compagnia di quelle che potrebbero essere sue amiche, o anche le sue ballerine in tour, mentre queste ultime le ondeggiano attorno a ritmo di reggaeton il filmato sembra documentare la preparazione di una striscia di cocaina che poi finirebbe nel naso di Rihanna. Il video ha fatto il giro del Web a tempo record, come prevedibile.

La sequenza

In ballo ci sono milioni di dollari - E sta provocando non pochi grattacapi a Rihanna (l'immagine di una popstar, per quanto trasgressiva come lei, è vincolata a contratti milionari con gli sponsor che certo non gradirebbero vedere la loro testimonial "sporcata" da uno scandalo tossico". Il caso di Kate Moss, che qualche anno fa fu bandita dall'alta moda e perse molti ingaggi importanti è eloquente). In seguito la cantante delle Barbados ha cercato di replicare alla notizia, con toni rabbiosi, dicendo che stava semplicemente usando tabacco e non cocaina. Detto tra molti insulti.