Tiscali.it
SEGUICI

Lohan spogliarellista per pagare il fisco: "Ho perso il controllo"

TiscaliNews   
Lohan spogliarellista per pagare il fisco: 'Ho perso il controllo'

Un impiego da spogliarellista potrebbe risollevare il conto in banca di Lindsay Lohan. L'Irs, l'equivalente americano dell'Agenzia delle Entrate, ha sequestrato i conti correnti dell'attrice americana per un mancato pagamento di tasse nel 2009 e 2010. La somma che la controversa protagonista di Liz & Dick deve al Fisco americano ammonta a oltre 230mila dollari. Per saldarla, se proprio non potesse in altro modo, la Lohan potrebbe anche accettare la proposta di un noto strip club di New York. Che le ha offerto di esibirsi come presenza speciale, impegno per il quale avrebbe dal locale di spoglierelli la somma per saldare i conti con il fisco a stelle e strisce.

Pentimento dopo aver picchiato una donna - La contestata protagonista del film sulla storia d'amore tra Liz Taylor e Richard Burton ha anche annunciato di avere problemi a pagare l'affitto da ottomila dollari della sua casa a Los Angeles. Dovrà tornare di fronte al giudice dopo essersi resa autrice di un pestaggio. Gli amici dell'attrice pensavano che Lindsay avesse toccato il fondo e quindi deciso di cambiare vita nel mese di marzo quando era stata condannata per il furto di una collana. Erano convinti che la Lohan avrebbe ascoltato il consiglio del giudice di concentrarsi sul lavoro ed evitare le bravate. Evidentemente non è stato così: Lindsay nei mesi successivi è stata infatti indagata come responsabile di un incidente d'auto, per un altro furto e per aver malmenato una donna in un club a New York, la quale si era resa colpevole di averle semplicemente "rubato" il posto a sedere attorno ad un tavolo. La Lohan ha ammesso: "Ho perso il controllo, ho sbagliato".

In cerca di aiuto - A quanto riportato dalla stampa americana, Lindsay Lohan sarebbe molto preoccupata per la direzione che ha preso la sua esistenza. L'attrice continua però a professarsi vittima di persone cattive e opportuniste che l'hanno provocata. Per quanto riguarda invece la dipendenza da droga e alcol, è ancora irremovibile nel sostenere di non aver alcun problema.
L'attrice ha anche confessato ai suoi amici di avere delle difficoltà nella gestione degli impulsi e di non riuscire a pensare prima di agire. E' convinta che uno specialista possa però aiutarla ad affrontare questa problematica e sarebbe quindi disposta ad effettuare degli incontri periodici con un professionista.

Un impiego da spogliarellista potrebbe risollevare il conto in banca di Lindsay Lohan. L'Irs, l'equivalente americano dell'Agenzia delle Entrate, ha sequestrato i conti correnti dell'attrice americana per un mancato pagamento di tasse nel 2009 e 2010. La somma che la controversa protagonista di Liz & Dick deve al Fisco americano ammonta a oltre 230mila dollari. Per saldarla, se proprio non potesse in altro modo, la Lohan potrebbe anche accettare la proposta di un noto strip club di New York. Che le ha offerto di esibirsi come presenza speciale, impegno per il quale avrebbe dal locale di spoglierelli la somma per saldare i conti con il fisco a stelle e strisce.

Pentimento dopo aver picchiato una donna - La contestata protagonista del film sulla storia d'amore tra Liz Taylor e Richard Burton ha anche annunciato di avere problemi a pagare l'affitto da ottomila dollari della sua casa a Los Angeles. Dovrà tornare di fronte al giudice dopo essersi resa autrice di un pestaggio. Gli amici dell'attrice pensavano che Lindsay avesse toccato il fondo e quindi deciso di cambiare vita nel mese di marzo quando era stata condannata per il furto di una collana. Erano convinti che la Lohan avrebbe ascoltato il consiglio del giudice di concentrarsi sul lavoro ed evitare le bravate. Evidentemente non è stato così: Lindsay nei mesi successivi è stata infatti indagata come responsabile di un incidente d'auto, per un altro furto e per aver malmenato una donna in un club a New York, la quale si era resa colpevole di averle semplicemente "rubato" il posto a sedere attorno ad un tavolo. La Lohan ha ammesso: "Ho perso il controllo, ho sbagliato".

Le foto

In cerca di aiuto - A quanto riportato dalla stampa americana, Lindsay Lohan sarebbe molto preoccupata per la direzione che ha preso la sua esistenza. L'attrice continua però a professarsi vittima di persone cattive e opportuniste che l'hanno provocata. Per quanto riguarda invece la dipendenza da droga e alcol, è ancora irremovibile nel sostenere di non aver alcun problema.
L'attrice ha anche confessato ai suoi amici di avere delle difficoltà nella gestione degli impulsi e di non riuscire a pensare prima di agire. E' convinta che uno specialista possa però aiutarla ad affrontare questa problematica e sarebbe quindi disposta ad effettuare degli incontri periodici con un professionista.

TiscaliNews   
Speciale Sanremo 2024

I più recenti

Drea De Matteo oggi (Shutterstock) e in una scena de I Soprano
Drea De Matteo oggi (Shutterstock) e in una scena de I Soprano
Angelina Mango (montaggio da Instagram/Ansa)
Angelina Mango (montaggio da Instagram/Ansa)
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Mark Whalberg in versione ultrà cattolico oggi, ai tempi del successo come Marky Mark e divo del cinema (da Instagram)
Francesco Totti e Ilary Blasi: allora le lacrime erano di commozione (Ansa)
Francesco Totti e Ilary Blasi: allora le lacrime erano di commozione (Ansa)

Le Rubriche

Andrea Giordano

Docente universitario, dopo 8 anni allo Ied Como, oggi insegna Cinematografia...

Emanuele Bigi

È cresciuto con la passione per il cinema che non lo ha mai mollato. È autore...

Cinzia Marongiu

Direttrice responsabile di Milleunadonna e di Tiscali Spettacoli, Cultura...

Maria Elena Pistuddi

Nata a Roma nel 1970, si è laureata in Scienze Politiche nel 1994. Dopo...

Camilla Soru

Cagliaritana, studi classici, giornalista pubblicista, ha intrapreso la carriera...

Cristiano Sanna Martini

In passato ha scritto per L’Unione Sarda, Il Sole 24 Ore, Cineforum, Rockstar...