Décolleté per lato B: le invidie di Rihanna e Brooklyn Decker

Décolleté per lato B: le invidie di Rihanna e Brooklyn Decker
TiscaliNews

Prima il nudo per promuovere il suo profumo, poi lo scambio di complimenti con Brooklyn Decker in una sorta di macelleria virtuale dove si cambiano fondoschiena e decollete. Ormai quando Rihanna compare sui media difficilmente si parla di musica. La stellinadelle Barbados, incapace di replicare il clamoroso successo di Umbrella, sta sfruttando al massimo il suo aspetto fisico per ottenere pubblicità gratuita. Ecco quindi il topless nel video di Where have you been, seguito dal lancio commerciale del suo profumo chiamato Nude.

Un fonfoschiena per un seno - Una svolta sexy che ha permesso a Rihanna di strappare anche un contratto con Peter Berg per un ruolo nel film fantascientifico Battleship. E proprio durante la presentazione del film la cantante ha avuto uno scambio di battute "anatomiche" con la coprotagonista Brooklyn Decker. La cantante e l'ex modella hanno confessato di provare invidia ed essere pronte a fare uno scambio. “Mi farei prestare il suo fondoschiena per un giorno, lei vorrebbe il mio seno” ha spiegato Brooklyn Decker. “Odio mostrare il mio corpo” ha aggiunto, nonostante abbia posato nel 2010 per la copertina di Sports Illustrated.

Prima il nudo per promuovere il suo profumo, poi lo scambio di complimenti con Brooklyn Decker in una sorta di macelleria virtuale dove si cambiano fondoschiena e decollete. Ormai quando Rihanna compare sui media difficilmente si parla di musica. La stellinadelle Barbados, incapace di replicare il clamoroso successo di Umbrella, sta sfruttando al massimo il suo aspetto fisico per ottenere pubblicità gratuita. Ecco quindi il topless nel video di Where have you been, seguito dal lancio commerciale del suo profumo chiamato Nude.

Brooklyn Decker
Rihanna

Un fonfoschiena per un seno - Una svolta sexy che ha permesso a Rihanna di strappare anche un contratto con Peter Berg per un ruolo nel film fantascientifico Battleship. E proprio durante la presentazione del film la cantante ha avuto uno scambio di battute "anatomiche" con la coprotagonista Brooklyn Decker. La cantante e l'ex modella hanno confessato di provare invidia ed essere pronte a fare uno scambio. “Mi farei prestare il suo fondoschiena per un giorno, lei vorrebbe il mio seno” ha spiegato Brooklyn Decker. “Odio mostrare il mio corpo” ha aggiunto, nonostante abbia posato nel 2010 per la copertina di Sports Illustrated.