Manoscritti Gramsci in digitale a Uffizi

Manoscritti Gramsci in digitale a Uffizi
di ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 27 NOV - 'Odio gli indifferenti': questo il titolo dell'esposizione delle versioni digitali dei 33 manoscritti dei Quaderni di Antonio Gramsci dal carcere, ospitata per tre giorni, dal 28 al 30 novembre, nell'aula di San Pier Scheraggio alle Gallerie degli Uffizi. Grazie a un sistema touch screen con possibilità di ingrandimento, sarà possibile ammirare nel dettaglio la particolare grafia di Gramsci che, sebbene minutissima, risulta di facile lettura grazie alla sua quasi perfetta regolarità. Si potranno anche confrontare le note di prima stesura con quelle ricopiate e rielaborate nei quaderni in cui volle trattare estesamente alcuni argomenti: il pensiero di Niccolò Machiavelli, la filosofia di Benedetto Croce, il Risorgimento italiano, l'americanismo e il fordismo, il folclore, la critica letteraria, il giornalismo, la storia e la funzione degli intellettuali italiani.