Discoteche post Covid, la parola ai Dj: difficile ripartire

di Askanews

Milano, 30 giu. (askanews) - Il settore dell'intrattenimento live, tra i più duramente colpiti dall'emergenza sanitaria, così come quello delle discoteche. Come è cambiato e come cambierà il ruolo del dj superstar dopo il Covid-19? Con la riapertura delle discoteche la figura del guest DJ risulterà penalizzata rispetto a quella del resident? Si ripartirà da dove ci siamo lasciati o ci sarà una nuova realtà? Questo e molti altri spunti sono emersi in uno dei tavoli di Meet Music Live On Line, moderato dall'ideatore dell'evento Luca Guerrieri e con ospiti Dj Ralf, Tommy Vee e Albi Scotti (DJ Mag Italia), che hanno detto la loro sulla strada intrapresa dai club italiani post pandemia. "Difficile ripartire, c'è grande incertezza, molti locali si stanno trasformando ma servono strategie nuove".Meet Music è il primo evento italiano sul music business, tenutosi quest'anno online lunedì 29 e martedì 30 giugno, che dal 2017 regala a produttori, artisti e professionisti della scena musicale elettronica l'opportunità di incontrarsi e attivare sinergie uniche e speciali, migliorando la conoscenza sul music business sia dal punto di vista del djing che da quello della produzione discografica.