Week end a teatro tra Timi, Bolle e Camilleri

Week end a teatro tra Timi, Bolle e Camilleri
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 06 GEN - Dalla grande danza del Teatro dell'Opera di Roma, che con il Baroque Suite di Benjamin Pech ed Eleonora Abbagnato e il Vivaldi Suite di Michele Merola conquista gli spazi della Nuvola disegnata da Massimiliano Fuksas (9 e 16 gennaio), ad Andrea Camilleri regista, nel 1978, de "La scuola dei geni" dell'ungherese Miklòs Hubay con Luigi Vannucchi protagonista su Rai5 (12 gennaio). E' il nuovo week end di appuntamenti teatrali tra web, social, streaming e tv, mentre i palcoscenici scalpitano in attesa di conoscere quando potranno tornare ad alzare il sipario anche dal vivo. Tra i titoli da non perdere, anche l'arrivo di Filippo Timi sul palco di "Metamorfosi Cabaret", quarta puntata del progetto del Teatro di Roma guidato da Giorgio Barberio Corsetti (10 gennaio); Roberto Bolle nei panni del principe Albrecht nella "Giselle" del Teatro alla Scala con Svetlana Zakharova, sempre per Rai5 (10 gennaio); Elisabetta Pozzi con "Al Contrario!" della pluripremiata autrice catalana Lluïsa Cunillé per le "Resistenze Teatrali" del Centro Teatrale Bresciano (9 gennaio); e "Ottocento" di Elena Bucci e Marco Sgrosso per la stagione virtuale di Teatri nella rete - Palcoscenici di Ater (10 gennaio). (ANSA).