Teatro, Leone d'Oro carriera a Hillje

Teatro, Leone d'Oro carriera a Hillje
di Ansa

(ANSA) - VENEZIA, 4 AGO - E' stato consegnato, al teatro Goldoni di Venezia, il Leone d'Oro alla carriera della Biennale Teatro a Jens Hillje, condirettore del Teatro Gorki di Berlino. Da parte sua Hillje, nel ringraziare la Biennale, ha detto: "Per me il teatro è sempre la collaborazione di un gruppo di artisti che nel migliore dei casi diventa una famiglia per scelta, magari con tanti contrasti ma fondata sul rispetto reciproco". "A volte riusciamo a lavorare insieme per creare arte in un'atmosfera di amore priva di paure - ha rilevato -. Questi sono momenti di felicità pura, 'Arbeitsglück', momenti di un'Utopia che diventa realtà, il teatro deve essere umanistico e universale o non sarà più arte". "Mi considero un amministratore drammaturgo - ha detto Paolo Baratta, presidente della Biennale - il che significa elaborare riflessioni e scelte di composizione nella sequenza delle diverse biennali. Drammaturgia è una parola di casa alla Biennale, è la parola per eccellenza di chi organizza mostre e festival".