Salone Libro, Mibac rinuncia a marchio

Salone Libro, Mibac rinuncia a marchio
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 24 GEN- A quanto si apprende da fonti Mibac - il ministro per i beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli, ha telefonato questa mattina a Silvio Viale, presidente dell'Associazione culturale "Torino, La Città del Libro" che si è aggiudicata la vendita del Compendio archivistico di proprietà della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, per comunicargli la rinuncia della Direzione Generale Archivi del Ministero per i beni e le Attività Culturali ad esercitare il diritto di prelazione. "Ora ci armiamo e partiamo. Incontreremo tutti gli attori della cabina di regia, poi vedremo Gl. Ci vorrà una decina giorni per condividere le progettualità, ci daremo degli step. E' un progetto complesso, ma finalmente siamo operativi", conferma Silvio Viale, presidente dell'Associazione Culturale 'Torino, la città del libro', che si è aggiudicata il marchio.