Più libri punta a superare record 2017

Più libri punta a superare record 2017
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - "Un evento di rilievo per la cultura italiana", come ne ha parlato il presidente della Repubblica Mattarella, nel messaggio inviato all'apertura di Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria - inaugurata dal sottosegretario all'Editoria Vito Crimi - punta a superare il record del 2017 nel suo secondo anno alla Nuvola di Fuksas, all'Eur di Roma (fino al 9/12). "L'anno scorso abbiamo raddoppiato i visitatori (102.179), ma non ci piace considerarlo un punto di arrivo e stiamo studiando soluzioni per aumentare gli eventi e creare altre sorprese nel 2019" ha detto la presidente di Più libri più liberi, Annamaria Malato all'inaugurazione a cui erano presenti il presidente Aie Ricardo Franco Levi, il vicesindaco con delega alla crescita culturale di Roma Capitale Luca Bergamo e il vicepresidente e assessore Formazione, Università e Ricerca, Attuazione del Programma della Regione, Massimiliano Smeriglio. Tra gli ospiti più attesi Abraham Yehoshua, protagonista di chiusura della prima giornata.